Bagnaia in pole ad Aragon: “Tempo davvero incredibile!”

Il talento torinese della Ducati incamera la sua 2a pole stagionale ad Aragon e si dice fiducioso per la gara: “Siamo diventati competitivi nelle FP4.”

Mettendo a referto il nuovo record assoluto del Motorland Aragon con un clamoroso 1:46.322, il torinese Francesco Bagnaia (Lenovo Ducati) ha conquistato oggi la sua seconda pole position nella MotoGP 2021 – dopo quella conquistata nel GP di apertura in Qatar – dimostrando di essere di nuovo pronto per dare la caccia alla sua prima e tanto attesa vittoria in carriera nella Premier Class.

Le qualifiche del GP d’Aragon, 13° round stagionale, sono state contrassegnate dal perfetto time-attack del 24enne italiano, che ha migliorato di ben 313 millesimi il precedente record – la pole di Marc Márquez (Honda Repsol) del lontano 2015 – e ha rifilato oggi 366 millesimi di distacco al compagno di box Jack Miller, che da parte sua ha controfirmato una strepitosa “doppietta” Ducati, e quasi 4 decimi al leader del Mondiale Fabio Quartararo, che domani scatteranno con lui dalla prima fila.

Dopo essere risultato 4° nella classifica combinata delle prime tre sessioni di libere – assicurandosi così l’accesso diretto alla Q2 – Bagnaia ha messo in mostra anche un eccellente passo-gara nelle FP4, circostanza che lo spinge a nutrire un certo ottimismo sul potenziale della sua Desmosedici GP in vista della corsa di domani:


“Sono davvero molto soddisfatto perché per la prima volta sono riuscito ad essere veloce qui, al MotorLand Aragón. Fin dalle prime sessioni mi sono subito sentito a mio agio sulla Desmosedici GP, non abbiamo dovuto effettuare nessuna modifica al set-up della moto. Abbiamo solo continuato a girare, migliorando costantemente il ritmo, e nelle FP4 di questo pomeriggio siamo stati davvero competitivi.”

 

“In qualifica ho fatto segnare un tempo davvero incredibile e sapere di aver battuto un record rimasto intatto sin dal 2015 è un qualcosa che mi dà una grande carica. Speriamo di riuscire a proseguire con questo trend positivo anche nella gara di domani.”

A rendere la giornata ancora più memorabile per Ducati, va sottolineato che Bagnaia ha conquistato oggi la cinquantesima pole position della casa bolognese in MotoGP, un altro incoraggiante auspicio per il buon “Pecco” ad Aragon in vista di una domenica in cui punterà senza mezzi termini al “bersaglio grosso” (clicca qui per orari e copertura televisiva).

Ultime notizie su MotoGP

Tutto su MotoGP →