BMW R nineT “Gelber Baron” by NCT Motorcycles

Si ispira alle BMW classiche ma sfoggia colori tutt’altro che convenzionali: ecco la “Gelber Baron”, scrambler su base R nineT firmato da David Widmann.

La piccola ma battagliera NCT Motorcycles, officina austriaca capitanata dal customizer David Widmann, ha sfornato una deliziosa rivisitazione della BMW R nineT battezzata “Gelber Baron”, progetto che ha intenzionalmente riplasmato la duttile roadster tedesca in uno scrambler ad immagine e somiglianza delle sue nobili antenate raffreddate ad aria.

Già dal primo sguardo, infatti, questa moto ricorda subito le gloriose e affidabili bicilindriche teutoniche del secolo scorso, un feeling dovuto principalmente all’impianto del serbatoio di una R 100 RS di fine anni ’70, opportunamente modificato per adattarsi al nuovo telaio, e dal suo abbinamento alle inamovibili teste sporgenti del boxer BMW da 1.170 cc raffreddato ad aria/olio della R nineT (in questo caso un modello del 2017).

Come da prassi, non appena la moto originale, nuovissima, ha varcato la soglia dell’officina, i ragazzi di NCT Motorcycles hanno provveduto a smontarla completamente, riverniciando subito il telaio in nero e aggiungendo poi di un telaietto posteriore ad anello realizzato manualmente. Sopra di esso prende posto una bella e morbida sella piatta di colore blu, appositamente confezionata da uno specialista locale e cromaticamente in sintonia con la molla del nuovo mono.

Tra gli elementi creati appositamente per la “Gelber Baron” ci sono anche i pannelli e gli inserti in reticolato laterali, fatti a mano, ma pure le prese d’aria anteriori, a loro volta realizzate da zero proprio per questo progetto, il porta-targa sormontato da un piccolo fanale LED e i collettori di scarico 2-in-1, che sfociano in un minaccioso terminale dell’italiana SC-Project.

Completano il lavoro le nuove pinze freno Brembo (più prestanti delle originali), le leve Magura, gli indicatori di direzione bar-end e l’unico specchietto retrovisore sul lato sinistro griffati dalla britannica Motogadget e i grintosi pneumatici Metzeler Karoo 3.

La sfacciata colorazione “funky yellow” è senza dubbio uno dei tratti più particolari e distintivi di questa special, pur concedendo che il suo impatto potrebbe anche non incontrare un così vasto consenso. Ma, si sa, i gusti son gusti. Ci vogliono oltre 55.000 Euro per portarsi a casa la BMW R nineT “Gelber Baron” di NCT Motorcycles, ma se volete conoscere le altre loro proposte, magari meno esose, fiondatevi senza indugio sul loro sito web ufficiale.

Ultime notizie su Special

Special

Tutto su Special →