Triumph Speed Triple 2021: ecco le foto spia

Triumph al lavoro sulla prossima generazione di Speed Triple: linea più filante, niente doppio scarico alto e, molto probabilmente, aumento di cilindrata e potenza. Ecco le foto spia

Mamma Triumph sembra non riuscire a stare con le mani in mano ed è già a lavoro su una nuova Speed Triple: si parla da tempo di un possibile aumento di cilindrata, per contrastare l'omologazione euro 5, proprio come è già avvenuto con la "piccola" Street Triple 765 e con la Tiger 900.

Impossibile, dalle foto (rese pubbliche da MCN), giudicare se l'aumento della cilindrata avverrà o meno. Quel che è certo è che la linea sarà più filante, più snella, soprattutto sul retrotreno, privato del doppio scarico alto, in favore di una singola uscita bassa. Una Speed, quindi, più somigliante alla riuscitissima Street, con le masse concentrate sull'avantreno e un family feeling ancora più accentuato.

Cambia il telaietto posteriore, che dovrebbe essere in alluminio, e cambiano anche le pinze dell'impianto frenante, adesso Brembo Stylema. Notiamo ancora delle sospensioni Öhlins, l'ormai immancabile telaio tubolare e il classico forcellone monobraccio.

Il motore: 1.160 cc la prossima cubatura?


Per quanto riguarda quello che non vediamo, ovvero, il cuore tricilindrico di Hinckley, possiamo dirvi che la cilindrata più accreditata dovrebbe essere quella di 1.160 cc. Cubatura che, molto probabilmente, darà il nome al modello 2021. Con la cilindrata, aumenteranno anche i cavalli e la coppia, fattori che consentiranno alla Speed di tornare a competere con le hyper naked del momento.

Non resta che attendere nuove foto spia e informazioni da Casa Triumph, quasi certi di vedere la nuova Speed Triple in versione definitiva al prossimo Salone in chiave digital.

  • shares
  • Mail