I guanti Tucano Urbano per l'estate 2020

L'affermato marchio italiano rilancia le proposte per le mani dei motociclisti tratte dalla sua ultima collezione primavera-estate 2020

Con "scooteristi" e "motociclisti" che hanno ripreso la via della strada dopo le tante settimana di "clausura forzata" per Coronavirus, la lombarda Tucano Urbano rilancia prontamente la sua ampia e variegata gamma guanti, rinnovata come al solito per arricchirsi di nuovi modelli per tutti i gusti, tutti certificati CE e compatibili con i touch-screen. E anche per la primavera-estate 2020 c'è solo l'imbarazzo della scelta...

Per quanto riguarda i "classici" guanti in pelle, la prima proposta, minimal e funzionale, è il guanto Grant, realizzato in pelle di capra nera traforata con protezione CPS morbida sulle nocche, inserti anti-abrasione sul palmo e l'interno dita in tessuto spandex. 69,90 Euro il prezzo richiesto.

Sempre per quarto riguarda le proposte in pelle, spicca l'accoppiata costituita dal modello Gig (non omologato CE) e dalla sua "evoluzione" Gig Pro, proposti rispettivamente a 66,90 e 79,90 Euro. Si tratta di guanti dallo stile vintage e per questo particolarmente adatti alle café racer, che si segnalano anche per la presenza di inserti morbidi in D3O® sulle nocche.

Per quanto concerne invece le proposte "miste" in pelle e tessuto, si segnala l'arrivo del nuovo guanto Krill, confezionato con palmo in morbida pelle di capra e dorso in tessuto elasticizzato e soft-shell. Anche in questo caso troviamo le protezioni morbide CPS su nocche e palmo, ma anche soffietti in spandex sulle falangi, l'interno dita in soft-shell e la regolazione in velcro sul polsino in neoprene. Le due varianti in "nero" e "nero-giallo fluo" sono disponibili a 59,90 Euro.

Stesso prezzo per il guanto Will, un nuovo modello in "total black" che si distingue per il taglio lungo del polso, protezione CPS sulle nocche, il palmo in scamosciato sintetico con inserti in pelle di capra, il dorso in pelle di capra con un inserto in jersey elasticizzato (lo stesso materiale scelto per l'interno dita) e un intrigante cinturino in pelle con regolazione.

Il guanto Andrew, in listino a 59,90 Euro, è invece un prodotto dal "taglio" decisamente urbano, con l'esterno composto da un misto di pelle, tessuto e pelle traforata e l'interno laminato in jersey. Anche in questo caso le nocche sono protette dal morbido CPS e le dita da inserti imbottiti, mentre i soffietti sopra le falangi e sotto le nocche provvedono alla massima comodità alla guida.

Passando ai guanti in tessuto, per continuare a proteggersi senza patire il caldo, la prima proposta è il nuovo Windi, disponibile in versione uomo e in versione Wendy da donna al medesimo prezzo di 54,90 Euro. Questo modello assicura ventilazione e grip grazie al dorso in rete Aero 3D con inserti in pelle traforata e al palmo in scamosciato sintetico con micro fori sulle dita. Non mancano neanche qui il "solito" inserto CPS e l'interno dita elasticizzato.

Last but not least, un modello che ha riscosso un grande successo lo scorso anno, il guanto sportivo in tessuto Penna, che sfoggia ampi inserti in rete ed è proposto anche nella versione Lady Penna per le fanciulle. Per la nuova stagione sono state aggiunte delle inedite e vivaci colorazioni, tutte proposte allo stesso prezzo: 39,90 Euro.

  • shares
  • Mail