Test Qatar: Bagnaia 5° e "contento" nel Day-2

Buone indicazioni per il torinese del team Pramac Racing Ducati a Losail: "Ma ci manca ancora qualcosa sul passo-gara: dobbiamo lavorarci... "

La seconda giornata di test della MotoGP in Qatar ha regalato indicazioni piuttosto positive per Francesco Bagnaia (Pramac Racing Ducati) che con il suo miglior crono di 1:54.520 è riuscito anche a installarsi per un po' in cima alla graduatoria tempi prima di concludere la giornata in quinta posizione, con un totale di 52 giri al suo attivo.

Il 23enne torinese alla fine ha "pagato" 482 millesimi al best lap del francese Fabio Quartararo (Petronas SRT Yamaha), ma la sua prestazione gli ha comunque permesso di essere il "ducatista" più veloce del test alla vigilia della giornata conclusiva del test, l'ultima prima del GP del Qatar che il prossimo 8 Marzo inaugurerà ufficialmente la stagione agonistica della MotoGP 2020.

Al termine del Day-2, "Pecco" si è comunque dichiarato soddisfatto del lavoro svolto finora a Losail e del progressivo miglioramento del suo feeling con la Desmosedici GP:

"Questa è stata una giornata positiva e ne sono contento. Abbiamo lavorato molto anche oggi con le gomme usate, portandole tutte alla fine. Con la gomma media mi sono trovato bene e sono anche riuscito ad impostare un buon ritmo."

"Sono contento del tempo fatto durante il time-attack, ora ci manca ancora qualcosa sul passo-gara e quindi dobbiamo continuare a lavorarci. Rispetto a ieri è stato fatto un passo in avanti, ma speriamo di trovare qualcosa di meglio anche domani: dobbiamo migliorare per farci trovare pronti per la prima gara."

  • shares
  • Mail