MotoGP 2020, Jorge Lorenzo sarà tester Yamaha

Il majorchino potrebbe già prendere parte ai test di Sepang, in Malesia, nei prossimi giorni

È la giornata degli annunci quella di oggi, almeno da parte di Yamaha. Così dopo l'ufficialità di Quartararo pilota ufficiale da partire dal 2021 al posto di Valentino Rossi – che a quel punto poi sceglierà se ritirarsi o passare alla Petronas con trattemento ufficiale –, arriva un altro tassello a completare il puzzle.

Si vociferava su questa possibilità già da giorni, e lo stesso Jorge Lorenzo aveva detto che non era da escludere la cosa. Bene, ora è certo: il pilota majorchino sarà tester ufficiale di Yamaha. Il suo smisurato talento e i risultati che ha conseguito nel corso degli anni proprio con la Casa giapponese hanno spinto la dirigenza ad ingaggiarlo subito per lo sviluppo della moto.

Tuttavia non è ancora chiaro quando Lorenzo inizierà la sua nuova avventura. Non è però da escludere che possa già scendere in pista nei prossimi giorni in occasione dei test di Sepang, in Malesia. Mentre sembra del tutto esclusa la possibilità che possa partecipare a qualche gara come wild card nel corso della stagione 2020.

  • shares
  • Mail