Da BMW un sistema di ricarica tramite cavalletto

Secondo quanto emerso, la casa bavarese avrebbe già depositato il brevetto del sistema di ricarica attraverso il cavalletto, molto più pratico e meno invasivo rispetto al classico spinotto.

bmw-wireless-charging_brevetto

E dopo la prima vera moto elettrica, BMW pensa ad un geniale modo per ricaricarla: sfruttare l'unico punto di contatto a terra (oltre alle ruote), ovvero il cavalletto laterale, per condurre elettricità e ricaricare la batteria del mezzo.

Secondo quanto emerso, la casa bavarese avrebbe già depositato il brevetto del sistema di ricarica attraverso il cavalletto, molto più pratico e meno invasivo rispetto al classico spinotto. In questo modo, la moto parcheggiata, per una sola notte o anche per lunghi periodi, godrebbe costantemente dell'alimentazione, senza la seccatura di dover cercare una presa di corrente, grazie ad una piattaforma da posizionare sul pavimento del box (come quella in figura).

Il sistema architettato da BMW testimonia l'impegno e l'attenzione che le case costruttrici stanno dedicando al panorama dei veicoli elettrici a due ruote, fino a pochissimo tempo fa, quasi in fase di stallo, rispetto alla quattro ruote.

  • shares
  • Mail