MotoGP Australia: Vinales davanti al "Dovi" nel Day-1

Lo spagnolo della Yamaha è il più veloce in entrambe le sessioni di libere a Phillip Island davanti e Dovizioso e Crutchlow. Caduta per Quartararo.

Conquistando entrambe le sessioni odierne a Phillip Island, lo spagnolo Maverick Vinales (Monster Energy Yamaha) è stato l'assoluto protagonista della prima giornata di prove libere della MotoGP per il GP di Australia, 17° e terzultimo appuntamento del Motomondiale 2019 (clicca qui per orari e copertura TV).

Le FP1 del mattino sono state caratterizzate da condizioni di "bagnato" che hanno subito tradito il Rookie Of The Year Fabio Quartararo (Petronas SRT Yamaha), incappato in una brutta caduta in cui ha riportato una forte contusione alla gamba che lo ha poi estromesso dall'azione per il resto della giornata. Vinales si era aggiudicato la sessione con 1:38.957 davanti ad altri 2 riconosciuto "specialisti" del bagnato, l'idolo di casa Jack Miller (Pramac Ducati) e il riconfermato Campione del Mondo Marc Marquez (Honda Repsol).

Nelle FP2 del pomeriggio, svoltesi invece in condizioni di "asciutto", Vinales si è imposto con il crono di 1:28.824 per precedere di mezzo secondo un quartetto composto da Andrea Dovizioso (Ducati Team, +0.496), Cal Crutchlow (LCR Honda, +0.501), Danilo Petrucci (Ducati Team, +0.503) e Miller (+0.520), con a seguire Marquez e un Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha) certamente soddisfatto di aver terminato il Day-1 nella Top-10 alla luce delle previsioni meteo poco promettenti per la giornata di domani.

Nonostante il 6° tempo finale, Marquez è stato comunque tra i piloti più convincenti in pista in termini di passo, e nelle ultime fasi delle FP2 è pure incappato in una collisione con il compagno di colori Jorge Lorenzo che non gli ha permesso di migliorarsi ulteriormente in termini cronometrici. Lorenzo, da parte sua, ha chiuso con il 16° tempo, giusto davanti al francese Johann Zarco (LCR Honda) alla sua prima uscita su Honda al posto del giapponese Takaaki Nakagami.

Franco Morbidelli (Petronas SRT Yamaha) ha chiuso il venerdì di Phillip Island con il 9° tempo, a poco meno di 9 decimi da battistrada e giusto dietro la miglior Suzuki di Alex Rins(Ecstar Suzuki), mentre sono più "staccati" gli altri due italiani della Premier Class: Andrea Iannone (Aprilia Racing Gresini) ha terminato la giornata 13° a oltre 1"3, Francesco Bagnaia (Ducati Pramac) è invece risultato 14° a oltre 1"6.

Anche lo spagnolo Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing) è incappato oggi in una caduta senza però riportare particolari conseguenze dal punto di vista fisico: è sua la miglior KTM del venerdì, anche se solo 17a a oltre 2" dal best lap firmato da Maverick Vinales.

MotoGP Australia 2019 | Classifica FP2

1 Maverick VIÑALES | SPA | Monster Energy Yamaha 1'28.824
2 Andrea DOVIZIOSO | ITA | Ducati Team 1'29.320 +0.496 / 0.496
3 Cal CRUTCHLOW | GBR | LCR Honda CASTROL 1'29.325 +0.501 / 0.005
4 Danilo PETRUCCI | ITA | Ducati Team 1'29.327 +0.503 / 0.002
5 Jack MILLER | AUS | Pramac Racing 1'29.344 +0.520 / 0.017
6 Marc MARQUEZ | SPA | Repsol Honda Team 1'29.421 +0.597 / 0.077
7 Valentino ROSSI | ITA | Monster Energy Yamaha 1'29.436 +0.612 / 0.015
8 Alex RINS | SPA | Team SUZUKI ECSTAR 1'29.472 +0.648 / 0.036
9 Franco MORBIDELLI | ITA | Petronas Yamaha SRT 1'29.718 +0.894 / 0.246
10 Aleix ESPARGARO | SPA | Aprilia Racing Team Gresini 1'29.791 +0.967 / 0.073
11 Joan MIR | SPA | Team SUZUKI ECSTAR 1'29.875 +1.051 / 0.084
12 Karel ABRAHAM | CZE | Reale Avintia Racing 1'29.997 +1.173 / 0.122
13 Andrea IANNONE | ITA | Aprilia Racing Team Gresini 1'30.170 +1.346 / 0.173
14 Francesco BAGNAIA | ITA | Pramac Racing 1'30.426 +1.602 / 0.256
15 Johann ZARCO | FRA | LCR Honda IDEMITSU 1'30.441 +1.617 / 0.015
16 Jorge LORENZO | SPA | Repsol Honda Team 1'30.706 +1.882 / 0.265
17 Pol ESPARGARO | SPA | Red Bull KTM Factory Racing 1'30.859 +2.035 / 0.153
18 Mika KALLIO | FIN | Red Bull KTM Factory Racing 1'30.865 +2.041 / 0.006
19 Hafizh SYAHRIN | MAL | Red Bull KTM Tech 3 1'30.940 +2.116 / 0.075
20 Miguel OLIVEIRA | POR | Red Bull KTM Tech 3 1'31.404 +2.580 / 0.464
21 Tito RABAT | SPA | Reale Avintia Racing 1'31.459 +2.635 / 0.055
Fabio QUARTARARO | FRA | Petronas Yamaha SRT

MotoGP Australia 2019 | Classifica FP1

1 Maverick VIÑALES | SPA | Monster Energy Yamaha 1'38.957
2 Jack MILLER | AUS | Pramac Racing 1'39.104 +0.147 / 0.147
3 Marc MARQUEZ | SPA | Repsol Honda Team 1'39.342 +0.385 / 0.238
4 Valentino ROSSI | ITA | Monster Energy Yamaha 1'39.885 +0.928 / 0.543
5 Danilo PETRUCCI | ITA | Ducati Team 1'39.910 +0.953 / 0.025
6 Franco MORBIDELLI | ITA | Petronas Yamaha SRT 1'40.320 +1.363 / 0.410
7 Fabio QUARTARARO | FRA | Petronas Yamaha SRT 1'40.575 +1.618 / 0.255
8 Pol ESPARGARO | SPA | Red Bull KTM Factory Racing 1'40.587 +1.630 / 0.012
9 Miguel OLIVEIRA | POR | Red Bull KTM Tech 3 1'40.675 +1.718 / 0.088
10 Andrea DOVIZIOSO | ITA | Ducati Team 1'40.690 +1.733 / 0.015
11 Karel ABRAHAM | CZE | Reale Avintia Racing 1'40.799 +1.842 / 0.109
12 Alex RINS | SPA | Team SUZUKI ECSTAR 1'40.860 +1.903 / 0.061
13 Johann ZARCO | FRA | LCR Honda IDEMITSU 1'41.052 +2.095 / 0.192
14 Cal CRUTCHLOW | GBR | LCR Honda CASTROL 1'41.073 +2.116 / 0.021
15 Joan MIR | SPA | Team SUZUKI ECSTAR 1'41.118 +2.161 / 0.045
16 Francesco BAGNAIA | ITA | Pramac Racing 1'41.180 +2.223 / 0.062
17 Hafizh SYAHRIN | MAL | Red Bull KTM Tech 3 1'41.371 +2.414 / 0.191
18 Jorge LORENZO | SPA | Repsol Honda Team 1'41.958 +3.001 / 0.587
19 Mika KALLIO | FIN | Red Bull KTM Factory Racing 1'42.306 +3.349 / 0.348
20 Tito RABAT | SPA | Reale Avintia Racing 1'43.547 +4.590 / 1.241
21 Andrea IANNONE | ITA | Aprilia Racing Team Gresini 1'43.779 +4.822 / 0.232
22 Aleix ESPARGARO | SPA | Aprilia Racing Team Gresini 1'44.148 +5.191 / 0.369

  • shares
  • Mail