Morbidelli "con tanta fiducia" ad Aragon

Dopo il buon 5° di Misano Adriatico, il 24enne italiano cerca il salto di qualità in Spagna: "Questa pista mi ha già regalato dei bei momenti..."

Il GP di Aragon di questo weekend (clicca qui per orari e copertura TV) arriva in un ottimo momento di forma per l'italiano Franco Morbidelli (Petronas SRT Yamaha), che giusto la scorsa domenica ha festeggiato la 100a presenza nel Motomondiale conquistando un eccellente 5° posto nel GP di San Marino e della Riviera di Rimini.

Il 5° posto, agguantato già quattro volte quest'anno, rappresenta il miglior risultato per il "Morbido" in MotoGP, ed è quindi chiaro come il 24enne romano sia chiamato a compiere un ulteriore step nel suo rendimento per non sfigurare troppo di fronte al velocissimo compagno di box Fabio Quartararo, la cui eclatante "esplosione" ha messo più volte in imbarazzo anche i ben più blasonati piloti ufficiali Yamaha Valentino Rossi e Maverick Vinales.

Quello del Motorland Aragon è un tracciato certamente gradito all'ex-iridato della Moto2, che si augura di poter subito continuare a battagliare con i più forti in sella alla sua YZR-M1:

"Mi sento molto bene sulla moto in questo periodo, come dimostrato dalle due grandi prestazioni di Silverstone e Misano, e per questo arriviamo in Spagna con tanta fiducia in noi stessi."

"Anche se ad Aragon c'è tanto "dritto", speriamo che il nostro livello sia simile a quello che abbiamo avuto nello scorso fine settimana, anche perché abbiamo trovato qualcosa per migliorare in percorrenza che ci permette di essere comunque più veloci. Ad Aragon ho vinto nel 2017, in Moto2, sono finito sul podio l'anno prima, e l'anno scorso sono stato piuttosto veloce, quindi si tratta di una pista che mi ha già regalato dei bei momenti..."

  • shares
  • Mail