Honda Deauville: il ritorno nel 2020?

La terza generazione della moto da turismo potrebbe essere proposta come Honda Deaville 1000, sempre con le borse laterali integrate.


L'anno prossimo potrebbe tornare la Honda Deauville, comoda moto da turismo con le borse laterali integrate di serie. La terza generazione di questo modello dovrebbe adottare il motore 1000 bicilindrico da 95 CV di potenza, lo stesso della Honda Africa Twin che presto passerà al nuovo propulsore da 1100 di cilindrata.

La nuova Honda Deauville sarà disponibile esclusivamente nella configurazione DCT, ovvero con il suddetto motore abbinato al cambio automatico a doppia frizione, quest'ultimo dotato di trasmissione cardanica. Inoltre, tra le altre caratteristiche figureranno l'altezza della sella di circa 80 centimetri e la massa di circa 260 kg.

In arrivo nel corso del 2020, la nuova generazione della Honda Deauville sarà proposta al prezzo base di circa 15.000 euro, con la dotazione di serie completa di parabrezza regolabile elettricamente e strumentazione totalmente digitale. Destinata a fare concorrenza diretta alla BMW R 1250 RT, potrebbe essere commercializzata anche come Honda NT 1000V o Honda Silver Wing 1000.

La storia della Honda Deauville è iniziata nel 1998, con la versione 650 da 56 CV di potenza. La seconda generazione, proposta anche nella declinazione ABS, ha debuttato nel 2006 ed era equipaggiata con l'unità bicilindrica 700 da 66 CV di potenza, per poi uscire definitivamente di scena nel corso del 2013.

  • shares
  • Mail