Superbike: tentazione Honda per Bautista

Ducati propone il rinnovo contrattuale ad Alvaro Bautista, ma lo spagnolo, al momento, sembra volerci pensare: per lui la tentazione arriva da Honda.

alvaro-bautista-ducati

Arrivano le meritate vacanze anche per i piloti della Superbike, ma non saranno ferie tranquille per tutti: da una parte c'è Jonathan Rea, con la vetta della classifica conquistata, dall'altra c'è Alvaro Bautista, che si ritrova a fare i conti con una situazione difficile e un gap da recuperare di ben 81 punti.

Il contratto offerto da Ducati allo spagnolo è di un solo anno e la promessa di risolvere entro il round di Laguna Seca non è andata a buon fine. Tutto sembra tacere a Borgo Panigale. L'AD del Team Aruba.it, Stefano Cecconi, ha fatto sapere pubblicamente che il pilota di Toledo ha già ricevuto la proposta di rinnovo in occasione del round passato di Misano, specificando anche di non aver ancora ricevuto una risposta. Il perché sta tutto nei presunti contatti di Bautista con Honda.

La casa dell'Ala Dorata sta, infatti, probabilmente lavorando ad una nuova supersportiva che presenterà alla prossima edizione di EICMA e, nel frattempo, sta raccogliendo i dati necessari per approdare al meglio alla stagione 2020/2021. Lo spagnolo in forza a Ducati, cullandosi del fatto che Honda lo segue da tempo, non ha intenzione di affrettare la scelta e attende news dal Sol Levante.

Due mesi di vacanza, in cui Alvaro potrà chiarirsi le idee e, magari, semplificare anche i piani futuri di Borgo Panigale accettando o rifiutando il rinnovo.

  • shares
  • Mail