Dovizioso: "Ho grandi aspettative per il Mugello"

L'asso forlivese della Ducati prepara l'assalto al GP d'Italia della MotoGP: "Il nostro obiettivo è salire sul podio, ma è difficile fare pronostici."

Per Andrea Dovizioso (Mission Winnow Ducati), l'appuntamento con l'Autodromo Internazionale del Mugello di questo weekend rappresenta un appuntamento già cruciale nella rincorsa al Mondiale MotoGP 2019, e non solo perché domenica celebrerà la gara numero 300 in carriera nel Motomondiale.

Quella toscana, infatti, è da anni una pista particolarmente benevola per Ducati - come ribadito l'anno scorso dalla sontuosa vittoria di Jorge Lorenzo proprio davanti al "Dovi" - e l'occasione si presenta quindi ghiottissima per guadagnare punti iridati sul capoclassifica Marc Marquez (Honda Repsol), che al momento può contare su 8 punti di vantaggio su di lui.

Il GP d’Italia, 6° round stagionale (clicca qui per orari e copertura TV), riveste inoltre una grande importanza per una serie di motivi "campanilistici", visto che si tratta del round "di casa" sia per lui che per il team factory Ducati, e la speranza è quella di sfruttare al massimo lo slancio del "doppio podio" nell'ultimo GP di Francia insieme al supporto dei tifosi che assieperanno l'immancabile "Tribuna Ducati" alla curva del Correntaio e tutto il resto del circuito toscano.

In MotoGP, oltre al secondo posto dello scorso anno, il "record personale" di Dovizioso al Mugello annovera una vittoria nel 2017 e altri due podi, un "bottino" che il forlivese punta certamente ad aumentare questo fine settimana in sella alla sua Desmosedici GP19. Ducati, da parte sua, conta un totale di 3 vittorie e 12 podi tra le ridenti colline del Mugello.

Ad ogni modo, Andrea Dovizioso si è detto particolarmente "carico" in vista di un fine settimana in cui, per forza di cose, non potrà permettersi errori:

"Arrivare al Mugello dopo un risultato come quello di Le Mans, con tre Ducati nelle prime quattro posizioni, è sicuramente positivo anche se vogliamo ancora migliorare. Questa è la nostra gara di casa e credo che potremo essere competitivi e veloci, per cui il nostro obiettivo è innanzitutto quello di salire nuovamente sul podio."

"Come abbiamo visto in queste prime gare, quest’anno anche i nostri rivali sono particolarmente veloci quindi è difficile fare pronostici. Da parte nostra, non ci accontentiamo dei risultati ottenuti fino a qui e faremo del nostro meglio, analizzando i dati e continuando a lavorare, per capire dove possiamo fare ulteriori miglioramenti. Spero che il meteo sia buono, perché ho grandi aspettative per questo fine settimana."

  • shares
  • Mail