MotoGP Test Sepang: Vinales missile nel Day-2

Lo spagnolo della Yamaha stacca tutti di mezzo secondo nel giovedì di test in Malesia. Rins, Miller, Dovi, Crutchlow e Rossi alle sue spalle.

Con il crono di 1:58.897 - unico sotto il limite dell'1'59" - lo spagnolo Maverick Vinales (Monster Energy Yamaha) si è aggiudicato nettamente il secondo giorno di test della MotoGP a Sepang, in Malesia, prima tornata di collaudi della Premier Class del 2019.

Vinales ha atteso le ultimissime battute del turno odierno per mettere a segno la sua migliore prestazione, e lo stesso hanno fatto i due piloti che hanno chiuso dietro di lui nella graduatoria dei tempi, il connazionale Alex Rins (Suzuki Ecstar) e l'australiano Jack Miller (Alma Pramac Ducati, caduto in mattinata), staccati rispettivamente di 527 e 620 millesimi, mentre il quarto posto se lo è preso Andrea Dovizioso (Mission Winnow Ducati) con il suo 1:59.562, con cui guardava tutti dall'alto in basso fino a una manciata di minuti dalla bandiera a scacchi.

Buon quinto posto per l'inglese Cal Crutchlow (LCR Honda, +0.669), ancora non completamente recuperato dal brutto infortunio dello scorso autunno ma in grado di mettersi alle spalle Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha), di nuovo 6° a +0.728, Esteve "Tito" Rabat (Reale Avintia Racing) e il Campione del Mondo in carica Marc Marquez (Honda Repsol, +0.893), ancora sofferente alla spalla e autore di "soli" 37 giri oggi dopo aver firmato il best lap del Day-1.

Nono tempo per l'altra Desmosedici GP ufficiale, quella di Danilo Petrucci (+0.948), ultimo pilota a contenere sotto 1" il gap da Vinales, decimo tempo per il giapponese Takaaki Nakagami (LCR Honda, +1.069).

Segni di ripresa da parte del francese Johann Zarco (Red Bull KTM Factory Racing), miglior pilota KTM di giornata con l'11° tempo, e anche dall'iridato Moto2 Francesco Bagnaia (Alma Pramac Ducati), 12° a +1.098). La miglior Aprilia è invece quella di Aleix Epargarò (Aprilia Gresini), 13° a +1.204.

Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) ha chiuso 15° a +1.254 dopo un incidente a inizio turno che lo ha messo fuori causa per tutta la mattina, 18° tempo a +1.613 per Andrea Iannone (Aprilia Gresini).

MotoGP 2019 Test Sepang - Classifica Tempi Day-2

1 VIÑALES, Maverick | Monster Energy Yamaha | 1:58.897 | 62 / 63
2 RINS, Alex | Team SUZUKI ECSTAR | 1:59.424 +0.527 | 58 / 61
3 MILLER, Jack | Alma Pramac Racing | 1:59.517 +0.620 | 48 / 49
4 DOVIZIOSO, Andrea | Mission Winnow Ducati | 1:59.562 +0.665 | 19 / 60
5 CRUTCHLOW, Cal | LCR Honda CASTROL | 1:59.566 +0.669 | 14 / 53
6 ROSSI, Valentino | Monster Energy Yamaha | 1:59.625 +0.728 | 8 / 51
7 RABAT, Tito | Reale Avintia Racing | 1:59.664 +0.767 | 74 / 75
8 MARQUEZ, Marc | Repsol Honda Team | 1:59.790 +0.893 | 5 / 37
9 PETRUCCI, Danilo | Mission Winnow Ducati | 1:59.845 +0.948 | 11 / 65
10 NAKAGAMI, Takaaki | LCR Honda IDEMITSU | 1:59.966 +1.069 | 57 / 60
11 ZARCO, Johann | Red Bull KTM Factory Racing | 1:59.973 +1.076 | 56 / 58
12 BAGNAIA, Francesco | Alma Pramac Racing | 1:59.995 +1.098 | 51 / 52
13 ESPARGARO, Aleix | Aprilia Racing Gresini | 2:00.101 +1.204 | 9 / 54
14 QUARTARARO, Fabio | Petronas Yamaha SRT | 2:00.108 +1.211 | 11 / 58
15 MORBIDELLI, Franco | Petronas Yamaha SRT | 2:00.151 +1.254 | 56 / 58
16 BRADL, Stefan | Honda Test Team | 2:00.230 +1.333 | 25 / 59
17 ESPARGARO, Pol | Red Bull KTM Factory Racing | 2:00.305 +1.408 | 66 / 67
18 IANNONE, Andrea | Aprilia Racing Gresini | 2:00.510 +1.613 | 21 / 39
19 KALLIO, Mika | Red Bull KTM Test Team | 2:00.523 +1.626 | 4 / 41
20 OLIVEIRA, Miguel | KTM Tech 3 Racing | 2:00.672 +1.775 | 7 / 61
21 MIR, Joan | Team SUZUKI ECSTAR | 2:00.876 +1.979 | 17 / 64
22 ABRAHAM, Karel | Reale Avintia Racing | 2:01.245 +2.348 | 9 / 56
23 TEST 1, Yamaha | Yamaha Test Team | 2:01.406 +2.509 | 15 / 42
24 GUINTOLI, Sylvain | Suzuki Test Team | 2:01.654 +2.757 | 3 / 45
25 SYAHRIN, Hafizh | KTM Tech 3 Racing | 2:01.859 +2.962 | 39 / 53
26 TEST 2, Yamaha | Yamaha Test Team | 2:02.989 +4.092 | 8 / 16
27 TSUDA, Takuya | Suzuki Test Team | 2:03.276 +4.379 | 17 / 22
NC SMITH, Bradley | Aprilia Racing Factory Team

  • shares
  • Mail