Tollo: sequestrata pista di Motocross abusiva

Situata in un’aerea di due ettari e mezzo era priva di autorizzazione regionale e comunale.

Tollo: sequestrata pista di Motocross abusiva

Sequestrata due giorni fa una pista di Motocross abusiva in provincia di Chieti, a Tollo, in località Santa Lucia. Situata in un’aerea di due ettari e mezzo, il tracciato era privo di autorizzazione regionale e comunale ed era stato realizzato in un’aerea agricola sottoposta a vincolo idrogeologico.

Non solo, secondo il Piano di Assetto Idrogeologico la pista si trova in una zona franosa a pericolosità elevata. Accanto alla pista di Motocross i Carabinieri Forestali di Ortona hanno trovato anche una discarica, sempre abusiva, sul terreno di pertinenza di un’abitazione contenente rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi, provenienti dal settore edilizio, compreso materiale contenente cemento-amianto.

Tre le denunce spiccate dai Carabinieri: due per violazione al testo unico ambientale, una per violazione delle leggi urbanistiche.

  • shares
  • Mail