Moto elettriche: Denzel presenta una e-Cafe Racer

Il brand Denzel, di proprietà della cinese East Gem Motors, presenta una moto elettrica cafe racer con 140 chilometri di autonomia che fa 95 km orari.



Dalla Cina ecco una nuova moto elettrica, anche questa volta in configurazione cafe racer per ribadire il connubio tra la modernità della trazione elettrica e lo stile vintage che tanto piace oggi al consumatore, anche occidentale. La produce Denzel, brand di proprietà di East Gem Motors, e ha caratteristiche tecniche abbastanza nella norma per la categoria: 100-140 chilometri di autonomia e 95 chilometri orari di velocità massima.

E' disponibile con due batterie: una da 42 Ah per percorrere fino a 100 km in città e una da 60 Ah che porta l'autonomia fino a 140 km in città. La batteria è anche la discriminante tra i due prezzi disponibili: 5.200 dollari per la prima, 5.800 dollari per la seconda. In ogni caso la moto si può prenotare solo versando una caparra di appena 100 dollari. I tempi di consegna previsti sono molto bassi, forse troppo: 2-4 mesi.

Il motore di questa cafe racer elettrica Denzel ha una potenza di 7,5 kW (10 kW di picco) e una coppia di 92 Nm. La trasmissione è monomarcia, con catena. I freni anteriori sono a disco da 240 mm e 4 pistoncini, i posteriori a tamburo. La moto pesa 90 chili ed è molto compatta nelle dimensioni: è lunga 1,95 metri e alta 87 cm (75 cm alla sella).


La cosa interessante di questa moto è il sistema di frenata rigenerativo: la batteria si ricarica leggermente ad ogni frenata o decelerazione, per aumentare l'autonomia. La ricarica della batteria è abbastanza veloce: l'80% in 3 ore con la normale presa domestica.

Tra i gadget troviamo uno speaker integrato Bluetooth che può riprodurre le playlist presenti sul nostro smartphone. Sempre da smartphone, infine, tramite la App si possono controllare circa 50 parametri della batteria.

  • shares
  • Mail