Da Fbrand, il nuovo Simulatore MotoGP Professionale

Un monitor da 48", un sistema audio integrato, una centralina elettronica in grado di riprodurre fedelmente le accelerazioni, le frenate e le sterzate: è il Simulatore MotoGP Professionale promosso dall'italiana Fbrand.

L'italiana Fbrand, dopo le recenti collaborazioni con Sky, Tag Heuer e Petronas, continua a cavalcare l'onda del successo e si prepara per affrontare al meglio il 2019 con i nuovi simulatori di guida.

Quello di cui parleremo oggi è il Simulatore MotoGP Professionale: si tratta di una piattaforma di simulazione avanzata, progettata e realizzata tenendo conto della ciclistica, della distribuzione dei pesi e dell'ergonomia di una vera moto sportiva. Si presenta con un telaio a doppia trave avvolto da carene dal taglio sportivo e completo di manubrio, sella, forcella, forcellone e pedane con tanto di cambio e leva freno.

L'elettronica consente di riprodurre fedelmente la sterzata, l'accelerazione, le frenate e le cambiate; il sistema di movimento rileva il peso del pilota sia sul piano laterale che longitudinale, in modo da far inclinare la moto lateralmente, frontalmente e posteriormente. Il tutto è contornato da vibrazioni ad alta, media e bassa frequenza per coinvolgere il pilota a 360 gradi. Il simulatore comprende anche un monitor da 48" e un sistema audio integrato. Realizzato per funzionare su computer ad alte prestazioni o sulla classiche console (Playstation o Xbox), è compatibile con i videogame MotoGP 2018 e SBK X.

L'unico esemplare disponibile, almeno per il momento, ha già esordito all'evento organizzato da Axion Swiss Bank a Lugano ed è pronto per affrontare l'intero tour. Troverete tutte le informazioni utili sul sito di Fbrand.

  • shares
  • Mail