Test MotoGP, Catalunya, Day-2: Yamaha in pista con il telaio 2017

I piloti della classe regina in pista al Montmelò (Catalunya) per la seconda giornata di test

Test MotoGP Catalunya 2017 - La prima giornata di test sul circuito Montmelo di Barcellona si è conclusa con il miglior tempo di Marc Marquez Marc Marquez (1'44.071) che nel tardo pomeriggio ha soffiato al miglior tempo al connazionale Maverick Vinales. Terzo è Jonas Folger, staccato di nove decimi dalla vetta, a testimonianza comunque di una bontà del progetto 2016 Yamaha ed anche del buono stato di forma del tedesco che in gara si è mostrato al livello di Johann Zarco, settimo oggi a +1.381 secondi dalla vetta. Nel mezzo, ecco Daniel Pedrosa, Aleix Espargaro e Cul Crutchlow.

Valentino Rossi, decimo, ha lavorando a lungo sulla comparazione tra il vecchio telaio ed il nuovo: “È stata una buona giornata di test perché abbiamo avuto molti elementi interessanti da provare, forniti da Yamaha, e penso che sia stato un giorno positivo perché abbiamo imparato molto sulla moto e su dove possiamo migliorare. Alla fine della giornata il feeling è migliorato, anche se non abbiamo ancora risolto tutti i problemi. Domani avremo un altro giorno a disposizione, con altri elementi da provare per continuare il nostro lavoro”.

Per rimanere in casa Yamaha, Maverick Vinales ha lavorato solo sulla moto 2017 ed ha al termine della giornata ha dichiarato di gradire sia il nuovo telaio sia la nuova carenatura. Yamaha quindi deciso di rimanere a Barcellona per una seconda giornata di test privati.

Suzuki è scesa in pista con tre piloti: Andrea Iannone e Sylvain Guintoli sono affiancati da Alex Rins, al ritorno in pista dopo l’infortunio. Per il giovane rookie spagnolo prove utili a testare la condizioni fisica e ad accumulare chilometri mentre per Iannone un lavoro su vari assetti e un nuovo telaio. Rins è stato vittima anche di una caduta non preoccupante.

Nalla prima giornata sono scese in pista anche le Ducati, non quelle ufficiali, bensì quelle del Team Pramac Racing, per lavorare e migliorare il consumo delle gomme. “Abbiamo lavorato proprio su quanto sofferto in gara, cioè l’eccessivo consumo di gomme” - ha detto Danilo Petrucci - Perché non avevamo previsto tutto questo durante le prove e non avrebbe dovuto esserci questo degrado. Abbiamo confermato che comunque in gara ho spinto troppo per tornare sui primi, non ho fatto la gara che volevo e non ho mai risparmiato le gomme per recuperare. Purtroppo sono caduto perdendo il terzo posto. Abbiamo fatto anche delle prove d’assetto e anche la Michelin ha portato una nuova gomma anteriore con una carcassa diversa. Devo dire che abbiamo scoperto cose abbastanza positive”.

In pista anche le due Aprilia. Il box Aprilia Racing Team Gresini ha lavorato su vari fronti, da nuove logiche di gestione elettronica a configurazioni diverse della sospensione anteriore. Aleix Espargaró ha compiuto anche una parziale simulazione di gara, confermando un ritmo estremamente interessante e un ottimo comportamento della moto a gomme usate. Nel 21° dei suoi 48 giri percorsi in totale, Espargaró ha fatto segnare un crono di 1'45.046, il quinto migliore della giornata.

"E' stato sicuramente un buon test. - ha detto Romano Albesiano - Aprilia Racing Manager - Abbiamo fatto uno step ulteriore, in termini di setup ciclistico ed elettronico. Sotto questo punto di vista abbiamo migliorato il funzionamento del freno motore e quello che si definisce RTD (rider torque demand), ovvero il diagramma che gestisce le reazioni del motore alla richiesta del pilota. Nel complesso la RS-GP ha dimostrato di essere competitiva, in praticamente tutti i circuiti, e abbiamo ancora margine per migliorare specialmente nella prima parte di gara, con il serbatoio pieno. Aleix ha fatto una simulazione parziale, su tempi molto interessanti e ha trovato nuovi benefici da quanto provato oggi. Anche Sam ha mostrato dei buoni progressi, ultimamente qualche intoppo lo ha disturbato e sono il primo ad esserne dispiaciuto ma sono sicuro che possa continuare il suo trend di crescita".

Test MotoGP Catalunya - Classifica Day-1


01 93 M. MARQUEZ 1:44.071
02 25 M. VIÑALES +0.366
03 94 J. FOLGER +0.901
04 26 D. PEDROSA +0.932
05 41 A. ESPARGARO +0.975
06 35 C. CRUTCHLOW +1.225
07 5 J. ZARCO +1.381
08 45 S. REDDING +1.494
09 53 T. RABAT +1.511
10 46 V. ROSSI +1.564

  • shares
  • Mail