Andrea Dovizioso: " Mugello surreale, qui i test non bene però"

Il forlivese: "Qui i test non erano andati benissimo soprattutto per il caldo e la conseguente mancanza di grip, ma dobbiamo vedere se riusciamo a mantenerci vicini ai primi, aspetto che per noi sarebbe importante."

andrea-dovizioso-barcellona.jpg

Motomondiale 2017 - Andrea Dovizioso sta vivendo un periodo davvero molto felice e intenso. Il rider forliese, fresco vincitore con la Ducati al Mugello, è riuscito a prendersi anche la seconda piazza in classifica generale ed ora punta forte alla conferma a Barcellona, nonostante dei test e delle prove non del tutto semplici con le Michelin. Proprio questo è il punto nodale:

"Per noi è stata davvero una gara surreale" ha dichiarato il forlivese "non mi aspettavo quel risultato anche per le condizioni in cui mi trovavo al mattino, ma il ritmo era buono, ne sono rimasto sorpreso. La moto è stata davvero eccezionale, sono riuscito a gestire nel miglior modo possibile ogni momento fino a portarmi in testa negli ultimi dieci giri".


La soddisfazione è ovviamente grande conquistando la portata dell'impresa in casa. Certo è che a Barcellona la situazione sarà diversa:
"Sono molto contento per Ducati e i fan, riuscire a conquistare quel risultato in Italia è stato davvero speciale. Ora siamo a Barcellona, un circuito completamente diverso. Qui i test non erano andati benissimo soprattutto per il caldo e la conseguente mancanza di grip, ma dobbiamo vedere se riusciamo a mantenerci vicini ai primi, aspetto che per noi sarebbe importante."

Chiusura finale sulla piccola figlia Sara da parte dei social, novità di questo 2017: "Non era presente, stava ad una festa con le sue amiche di ginnastica artistica, ma quando sono tornato a casa lei era davvero contenta, non la smetteva di guardare il trofeo."

andrea-dovizioso-2017-mugello-motogp-ducati-3.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail