Cruden: un simulatore basato su una Ducati 848 [Video]

Il Cruden B3016 HMD è un simulatore motociclistico che usa come piattaforma un'autentica Ducati 848 EVO

Cruden è un'affermata marca olandese, leader nello sviluppo e nella produzione di cockpit professionali e simulatori di guida. I suoi prodotti sono utilizzati da case come Ferrari, BMW e Audi per sperimentare il comportamento dei propri veicoli prima che vengano messi in produzione. Simulatori high-tech, che replicano alla perfezione il comportamento della automobili anche nelle condizioni più estreme.

Da una decina d'anni a questa parte Cruden ha iniziato a guardare con interesse anche al mondo delle motociclette, e il risultato è il B306-HMD, un simulatore di guida appositamente pensato per le due ruote che utilizza una vera Ducati 848 EVO come piattaforma.

Lo sviluppo di un simulatore motociclistico è ancora più complesso di quello di un analogo prodotto per il settore automobilistico, come spiega Maartan van Donselaar, CEO dell'azienda olandese: "Lo sviluppo di un simulatore di moto richiede un hardware e un software più complessi di quelli usati nel campo delle auto. Abbiamo tenuto conto dei cambi di posizione del pilota, della posizione del manubrio e della velocità, e fatto in modo che il sistema riconosca diversi stili di guida come quello del controsterzo".

Il Cruden B306 HMD monta sofisticati sensori che captano continuamente la posizione del pilota, i trasferimenti di carico e l'inclinazione della moto, e utilizza queste informazioni per modificare il comportamento del veicolo a seconda delle situazioni. Oltre alla Ducati 848, è possibile "guidare" anche una Yamaha R6.

In apertura trovate il video di lancio.

cruden_b306.jpg

Via|Masmoto

  • shares
  • Mail