Valentino Rossi protagonista di Edicola Fiore

"Brad Pitt darebbe tutto per essere me? Io vorrei essere al suo posto...per un mesetto"

valentinorossi_edicola_03.jpg

Protagonista in pista, ma anche fuori. Se c'è un elemento che contraddistingue Valentino Rossi è sicuramente la sua facilità nel comunicare. Se poi lo sparring partner del caso è un genio della comunicazione come Rosario Fiorello, allora la miscela è di quelle esplosive. Ospite - via iPad - di Edicola Fiore, Valentino Rossi ha parlato a ruota libera, iniziando proprio dalla MotoGP:

"E' stato un grande inizio, anche se l'ultima gara non è andata benissimo a Jerez. Però sono ancora avanti."

Valentino, presentato come "L'ospite che tutti vorrebbero ma non lo prende nessuno: è troppo veloce" ha parlato e si è confrontato sulla passione in comune con Fiorello, la sua Inter che ultimamente sta regalando più dolori che gioie "Ogni tanto bisogna fare finta di andare male sennò ammazzi il campionato, vero? Però ora vedrai le ultime due partite" ha ironizzato il presentatore.
"Ma noi dell'inter siamo poco credibili anche quando facciamo finta!" ha replicato Valentino.

edicola-fiore-16-maggio-2.jpg

Per chi segue Edicola Fiore, uno dei momenti fondamentali è sicuramente l'angolo Pompa, il benzinaio del programma. Domanda d'obbligo: a quella velocità riuscite a leggere i cartelli? "Leggiamo metà, l'altra metà facciamo finta di aver capito"

Si parla ovviamente di gossip, con Fiorello che mostra un'intervista di Brad Pitt in cui dichiara che darebbe tutto per essere come Valentino Rossi "Se volessi essere al suo posto? Per un mesetto si"

Arriva ora il momento dei desideri di Fiorello: "Pagherei oro per poter provare una vostra moto. Si mette la prima giù e le altre su?" "No è il contrario - replica Valentino - è la prima su e le altre giù."

Infine momento sentimentale con l'attrice Tea Falco per promuovere la serie sky 1993. Lei gli manda un bacio con tanto di "Magari ci fidanziamo!"

edicola-fiore-16-maggio.jpg

  • shares
  • Mail