SBK Aragon: Superpole e caduta per Davies

Il gallese del team Aruba.it Racing - Ducati cade mentre era al comando della Gara-1 della Superbike a Aragon: "Fortunato a non farmi male"

sbk-aragon-prove-002.jpg

Il sabato di Chaz Davies (Aruba.it Racing - Ducati) al round di Aragon del Mondiale Superbike 2017 era iniziato sotto i migliori auspici, con il gallese bravo a far sua la Superpole nelle qualifiche del mattino con il giro record di 1:49.319, ma il suo epilogo non è stato sicuramente di quelli auspicabili dai tifosi delle "rosse" bolognesi.

Dopo un lungo duello con Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) per contendersi il primato nella Gara-2 del pomeriggio, Davies è invece scivolato alla curva-16 a 2 giri dalla fine, quando era al momentaneamente al comando, lasciando quindi via libera verso la vittoria al Campione del Mondo in carica.

davies-superpole.jpg

Al Motorland Aragon, tracciato sul quale ha raccolto diverse vittorie in carriera, Davies ha dato prova di grande caparbietà, ma l'esito finale è comunque pesante per lui in classifica: sono infatti già 55 le lunghezze da recuperare nei confronti dell'inarrestabile Rea e della sua Kawasaki. Così Davies ha commentato il suo sabato in Spagna:

“Dopo aver saltato la FP1, sapevamo di essere un po’ indietro con il programma, quindi oggi ho cercato semplicemente di fare la mia gara. Volevo tenere sotto controllo Rea, passarlo ogni volta che ne avevo l’occasione, ma a cinque giri dalla fine la moto ha cominciato ad avere un comportamento un po’ più nervoso ed era più difficile da gestire in ingresso di curva perché l’anteriore a tratti si scaricava."

sbk-aragon-prove-001.jpg

"È successo all’ultima curva, si è chiuso praticamente senza preavviso e sono scivolato. A guardare il lato positivo, sono stato fortunato a non riportare infortuni. Domani proveremo a partire bene e risalire ancora fino alla vetta. Vogliamo portare a casa delle vittorie”.

Davies avrà a disposizione il Warm-Up di domani mattina per preparare al meglio la sua Panigale R in vista di Gara-2 (partenza fissata alle 13:00, clicca qui per orari e copertura TV). In virtù del nuovo regolamento, il britannico della Ducati partirà dalla 10a casella dello schieramento.

sbk-aragon-prove-034.jpg

  • shares
  • Mail