Nicky Hayden: “Spero di guidare la nuova moto a Jerez”

Nicky Hayden, in via di guarigione dall’infortunio al ginocchio, dovrebbe salire sulla nuova CBR SP2 già nei prossimi test di Jerez, in programma il 24-25 gennaio

Sembra che possa placarsi la preoccupazione di Nicky Hayden, che nelle ultime settimane era sembrato piuttosto in ansia per i ritardi nella consegna della nuovissima Honda CBR 1000 RR SP2, l’arma con cui Kentucky Kid disputerà la prossima stagione di World Superbike.

Lo stesso Nicky, che è in via di guarigione dopo l’infortunio al ginocchio patito durante un allenamento in flat track, si è detto fiducioso di poter provare la nuova Fireblade già nei prossimi test di Jerez, in programma il 24-25 di gennaio.

Ai microfoni di WorldSBK, l’ex Campione del Mondo della MotoGP ha fatto il punto sulla sua condizione fisica e sullo sviluppo della sua futura moto.

Come sta andando la tua riabilitazione, Nicky?
“I dottori mi dicono che è ben avviata e sta procedendo bene. E’ la prima volta, per fortuna, che soffro di infortuni al ginocchio. Ci vuole tempo, ma i dottori dicono che tutto procede come previsto quindi dobbiamo solo andare avanti così. Il piano è presentarsi a Jerez”

Credi che questo infortunio influenzerà le tue prestazioni nella prossima stagione?
“Probabilmente influenzerà negativamente questi prossimi test, ma per Phillip Island (la prima gara della stagione, ndr) manca ancora un mese e mezzo, quindi spero che per allora potrò essere molto vicino al 100%”

Come ti senti, alla vigilia della stagione 2017?
“Aspetto il 2017 con la stessa motivazione di tutti gli altri anni. La scorsa stagione ho corso il mio primo campionato World Superbike e ho fatto qualche bella gara, con una vittoria che è stata fantastica. Ho anche imparato molto, e ci sono alcune gare in cui posso decisamente fare meglio… sono pronto a lavorare duro e migliorarmi!”

C’è qualcosa che ti porti dietro dalla passata stagione?
“C’è molto che mi porto dalla passata stagione. In quanto al mio team, con cui mi sono trovato benissimo, lavorerò con gli stessi ragazzi che mi hanno accompagnato lo scorso anno, e sono felice per questo. Credo che abbiamo un ottimo rapporto e lavoriamo bene assieme, siamo sulla stessa lunghezza d’onda per molte cose. C’erano un paio di circuiti che dovevo imparare, ma non è stata così dura… Mi sono ambientato bene nel mondo Superbike, ci sono un po’ di cose diverse dalla MotoGp a cui ero abituato: l’atmosfera, il programma, il format che prevede una moto sola per pilota. Ci sono certe modifiche che con una SBK non puoi fare, certe regolazioni come rapportatura del cambio, settaggi della ciclistica, geometrie… ma ho imparato sicuramente qualcosa, quindi possiamo migliorare”

Infine, la domanda che tutti vorrebbero farti… quando arriva la nuova Honda?
“Da quello che so, è previsto che potremo guidare la nuova moto a Jerez. Non voglio sbilanciarmi troppo, ma questo dovrebbe essere il piano… sarà come avere un giocattolo nuovo!”

PHILLIP ISLAND, AUSTRALIA - FEBRUARY 26:  Nicky Hayden of the USA rides the #69 Honda World Superbike Team Honda during practice for round one of the 2016 World Superbike Championship at Phillip Island Grand Prix Circuit on February 26, 2016 in Phillip Island, Australia.  (Photo by Robert Cianflone/Getty Images)

Ultime notizie su Superbike

Cronaca, live timing e live blogging della gare Campionato Mondiale Motul FIM Superbike 2019 riservato alle moto derivate dalla serie. Superbike 2019 - calendario 1- Australia – Phillip Island Grand Prix [...]

Tutto su Superbike →