Aprilia Racing Factory Works presenta la FW-GP, figlia della MotoGP

Per il 2017 pronta una versione della RSV4 con motore dotato di alesaggio di 81 mm e distribuzione a valvole pneumatiche. Potenza? 250 Cv

Il mondo delle corse, delle competizioni è divenuto negli anni sempre più improntato sulla gestione da parte di team e squadre, di pacchetti concessi dalla casa madre. D'altro canto non potrebbe essere altrimenti. Una casa madre che investe fortemente nello sviluppo di un mezzo, se in un primo momento è in grado di darne consacrazione attraverso un team ufficiale, in un secondo momento proverà a "vendere" la propria tecnologia - in questo caso la moto - per far si che il proprio prodotto sia valorizzato al meglio.

Era un concetto che, inizialmente, aveva portato anche BMW Motorrad, e che non si era capito fino in fondo nelle prime battute. Ora però, a distanza di tempo, ecco anche Aprilia che già lo scorso anno aveva proposto il progetto. Factory Works si chiamava, ed è un pò l'evoluzione della specie di quando Noale dominava in 250cc ed in 125cc servendo ai privati le proprie moto.

Una declinazione questa, con al centro del progetto l'Aprilia RSV4. Il programma prevede infatti la realizzazione di moto con spec “Factory Works” sviluppate secondo i regolamenti dei campionati Superstock e Superbike dei diversi Paesi, con differenti livelli di preparazione di ciclistica, elettronica e motore. Un progetto risultato vincente, e che il prossimo anno vedrà una nuova versione disponibile ancor più spinta, di pari passo con lo sviluppo figlio anche dell'approdo in MotoGP: FW-GP il suo nome e sarà una Aprilia RSV4 equipaggiata con l'unità V4 con alesaggio portato a 81 mm e dotato di distribuzione a valvole pneumatiche, configurazione simile a quella con cui Aprilia ha ufficialmente corso nel campionato mondiale MotoGP nel 2015 appunto.

rsv4-factory-works-004.jpg

Da sempre Aprilia Racing compete nei campionati mondiali di velocità più selettivi, come la MotoGP, per acquisire esperienza e sviluppare tecnologie da portare anche sul prodotto di serie" ha detto Romano Albesisano "La RSV4 è il miglior esempio della stretta collaborazione che esiste tra il mondo racing e la produzione. Con il programma Factory Works, Aprilia Racing offre oggi qualcosa di più, qualcosa di davvero unico nel suo genere, ovvero la possibilità di possedere una vera moto da corsa.

I livelli di sofisticazione disponibili sono differenti: si parte da una RSV4 ottimizzata per la pista, passando per la versione SSTK (in tutto la moto che ha dominato la Superstock 1000 FIM Cup 2015) fino ad arrivare ad una vera Superbike. Per il 2017 abbiamo voluto spingerci oltre, mettendo a disposizione una configurazione di RSV4 estrema, dotata di motore con distribuzione a valvole pneumatiche. Con la FW-GP Aprilia Racing riserva ai propri clienti non solo la tecnologia sviluppata in MotoGP, ma anche uno speciale trattamento di informazione, assistenza e regolazione della moto, prima, durante e dopo l’acquisto, come succede con i piloti che corrono con Aprilia Racing, per consentire loro di sfruttare al massimo tutto il potenziale di questa eccezionale moto”.

rsv4-factory-works-001.jpg

Tutte le versioni partono dalla base tecnica della Aprilia RSV4 RR MY 17 Race Pack.

RSV4 R FW-SSTK1
Aprilia RSV4 dotata di Race Pack (sospensioni Öhlins e cerchi forgiati).
Impianto elettrico di serie con leggerissima batteria al litio.
Centralina elettronica di serie riprogrammata in versione Race, mappature controllo motore e dinamica veicolo made in Aprilia Racing.
Strumentazione riprogrammata e predisposta per i tempi sul giro se abbinato al sistema V4-MP. Quest’ultima è la piattaforma multimediale con la quale Aprilia introduce un sistema di telemetria che permette, tra l’altro, la regolazione “corner by corner” dei settaggi elettronici di RSV4.
Ottimizzato ed alleggerito l’impianto frenante con l’eliminazione dell’ABS
Motore di serie alleggerito, senza termostato e circuito aria secondario, con circuito tubi di raffreddamento semplificato. Kit scarico Akrapovic, kit carenatura e ottimizzazione completa del motore.

RSV4 R FW-SSTK2
Aprilia RSV4 dotata di Race Pack (sospensioni Öhlins e cerchi forgiati).
Impianto elettrico racing, alleggerito e semplificato con cablaggio veicolo e motore dedicati e batteria al litio. Centralina APX2 made in Aprilia Racing completamente programmabile nei parametri di gestione della accensione e di controllo motore tramite il terminale palmare fornito di serie. La centralina include il sistema di acquisizione dati, con possibilità di sfruttare sia i sensori originali, sia quelli opzionali disponibili e ammessi dal regolamento Superstock 1000 FIM Cup. Strumentazione speciale Aprilia Racing. Motore speciale con preparazione Aprilia Racing. Kit scarico Akrapovic e kit carenatura. La potenza massima arriva a 204 CV.

RSV4 R-FW SBK
Aprilia RSV4 dotata di Race Pack (sospensioni Öhlins e cerchi forgiati).
Impianto elettrico racing, alleggerito e semplificato con cablaggio veicolo e motore dedicati e batteria al litio.
Centralina APX2 made in Aprilia Racing, dotata di modulo GPS, completamente programmabile nei parametri di gestione della accensione e di controllo motore tramite il terminale palmare fornito di serie. La centralina include il sistema di acquisizione dati con disponibilità come optional del kit di sensori per la telemetria.
Strumentazione speciale Aprilia Racing con pulsantiere racing.
Cambio elettronico con funzione di scalata assistita (blipper).
Strumentazione speciale Aprilia Racing.
Motore speciale con preparazione SBK made by Aprilia Racing. La potenza massima arriva a 215 CV.

RSV4 R FW-GP
La base di partenza è la top di gamma RSV4 R FW SBK, ma il motore V4 Aprilia, derivato dall’unità della RS-GP 15, dispone di alesaggio di 81 mm e distribuzione a valvole pneumatiche, che garantiscono una potenza massima di oltre 250 CV.

A questo cliente è riservato un trattamento davvero speciale: viene invitato a concludere il contratto presso la sede di Aprilia Racing a Noale, anche per scegliere assieme ai tecnici la configurazione ideale alle sue necessità e al suo budget. Durante la preparazione della moto, riceve le immagini “live” del progresso nell’allestimento e ha una linea telefonica e un indirizzo di posta a disposizione per eventuali ulteriori necessità, i quali rimangono attivi anche successivamente, per ricevere informazioni o richiedere assistenza.

La consegna della moto viene fatta a mano dei tecnici Aprilia Racing, con ritiro, se desiderato, a Noale. Inoltre il cliente ha diritto a ricevere un completo in pelle per la pista marchiato Aprilia Racing e un paddock pass per l’intero weekend in occasione di un gran premio MotoGP, oltre ad un invito a partecipare ad un Aprilia track day, nel quale i tecnici Aprilia Racing possono provvedere a regolare il setup della moto in dipendenza delle sue esigenze di guida e fornire i migliori consigli tecnici per sfruttare al massimo il potenziale meccanico ed elettronico di RSV4 FW-GP. Un tecnico del personale di Aprilia Racing sarà comunque sempre presente in pista, ogni volta che il cliente desidera utilizzare la FW-GP.

Il programma Factory Works prevede che, incluso nel prezzo di ogni modello, sia compreso un training tecnico volto a dare tutte le informazioni necessarie a realizzare il miglior adattamento del mezzo alle caratteristiche di pilota e circuito, più una sessione di prove in pista con il “test team” di Aprilia Racing in cui verificare in pratica le indicazioni ricevute

Aprilia Racing Service

  • shares
  • Mail