Lorenzo: “Stoner? Lo vorrei sempre al box Ducati”

Il fuoriclasse maiorchino, neo-acquisto Ducati, confida nel sostegno del 2-volte iridato australiano per portare la Desmosedici al successo in MotoGP.

L’ultimo test della MotoGP a Valencia ha già aperto una piccola finestra su quella che sarà la Premier Class 2017 e il nuovo binomio Ducati-Jorge Lorenzo è stato ovviamente tra i più osservati e discussi.

Nella loro prima uscita insieme, il fuoriclasse maiorchino e il prototipo bolognese non hanno certo deluso le attese, mettendo in mostra una buona velocità e una certa intesa in entrambe le giornate che hanno certamente lasciato soddisfatti team e tifosi.

Lorenzo ha poi chiuso il test con l’ottavo tempo assoluto, a 7 decimi e mezzo dal best lap di Maverick Vinales, mentre il suo nuovo compagno di box Andrea Dovizioso ha portato a casa il terzo crono, a poco meno di mezzo secondo dal neo-acquisto Yamaha.

VALENCIA, SPAIN - NOVEMBER 16:  16:  Casey Stoner of Australia and Ducati Team speaks with Jorge Lorenzo of Spain and Ducati Team (L) in box during the MotoGp Tests In Valencia at Ricardo Tormo Circuit on November 16, 2016 in Valencia, Spain.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

A Valencia, nel box Ducati, c’era anche Casey Stoner, ‘test-rider di lusso‘ di Borgo Panigale avvistato più volte in fitta discussione con i piloti.

Solo pochi giorni fa, il General Manager di Ducati Corse Gigi Dall’Igna aveva dichiarato l’intenzione di aumentare il coinvolgimento del 2-volte iridato in MotoGP nel lavoro della squadra, e anche Jorge Lorenzo condivide questa posizione.

Nell’ultimo weekend, durante un evento promozionale in Spagna per uno dei suoi sponsor, il maiorchino ha infatti confermato di aver già raggiunto una buona intesa con l’australiano in merito al lavoro da svolgere in Ducati, augurandosi anche di veder crescere la loro collaborazione nella prossima stagione.

VALENCIA, SPAIN - NOVEMBER 15: Jorge Lorenzo of Spain and Ducati Team  heads down a straight during the MotoGP Pre Season Test in Valencia at Ricardo Tormo Circuit on November 15, 2016 in Valencia, Spain. (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Queste le dichiarazioni di Jorge Lorenzo raccolte da Motorsport.com:

“Il rapporto con Casey è molto buono, è un ragazzo molto intelligente, molto attento e che dà buoni consigli. Inoltre, nonostante abbia smesso di gareggiare ormai da diversi anni, è ancora capace di presentarsi su un circuito ed andare più veloce di tutti gli altri piloti. Sarebbe molto interessante averlo sempre al nostro box: non ne abbiamo ancora parlato, ma lo faremo a breve.”

“Uno dei maggiori problemi in questo senso è che lui è molto felice in Australia, ma per aiutarmi dovrebbe trasferirsi in Italia. Io credo che lui sia già convinto su cosa fare, vedremo se alla fine troverà qualche genere di accordo con la Ducati.”

Ducati Team's new signing Spanish rider Jorge Lorenzo leaves the box during the Moto GP test days at the Ricardo Tormo racetrack in Cheste, on November 13, 2016. / AFP / JOSE JORDAN        (Photo credit should read JOSE JORDAN/AFP/Getty Images)

Ultime notizie su MotoGP

Tutto su MotoGP →