MotoGP: ultimi test 2016 tra Jerez e Sepang

Ultima tornata di collaudi dell'anno per le squadre della Premier Class: Honda, Ducati, Suzuki, Aprilia e KTM in Spagna; Yamaha in Malesia.

Dopo l'importante test di Valencia della scorsa settimana, i principali team della MotoGP si apprestano a tornare in azione questa settimana per un nuovo 'giro di collaudi' tra Jerez de La Frontera e Sepang, ultima chance di scendere in pista prima dell'entrata in vigore del divieto di test per l'inverno.

Il 'grosso' dell'azione si svilupperà in Spagna, dove da domani 23 Novembre scenderanno in pista i team factory di Honda, Ducati, Suzuki, Aprilia e KTM, anche se non tutti i piloti ufficiali saranno della partita.

HRC infatti ha già 'lasciato liberi' Marc Marquez e Dani Pedrosa e sarà in pista con il collaudatore Hiroshi Aoyama e con Jack Miller per il team Marc VDS, mentre per Ducati - con Jorge Lorenzo impossibilitato a scendere in pista per motivi contrattuali - ci saranno il test-rider Michele Pirro e, soprattutto, Danilo Petrucci, che dopo aver saltato per motivi familiari il test di Valencia sarà di nuovo in pista con la Desmosedici GP del team Pramac.

VALENCIA, SPAIN - NOVEMBER 15:  Andrea Iannone of Italy and Team Suzuki ECSTAR rounds the bend during the MotoGp Tests In Valencia at Ricardo Tormo Circuit on November 15, 2016 in Valencia, Spain.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Visto l'infortunio di Alex Rins, Suzuki sarà a Jerez solo con il suo nuovo 'pilota di punta', Andrea Iannone, reduce da un buon debutto con la GSX-RR a Valencia nonostante qualche ruzzolone di troppo. Line-ups complete invece per Aprilia, che scenderà in posta con Aleix Espargarò e Sam Lowes, e per KTM, con i 'titolari' Pol Espargarò e Bradley Smith.

Dall'altra parte del globo, in Malesia, sempre da domani, sarà invece di scena il team factory Yamaha con il vice-iridato Valentino Rossi e il nuovo arrivato Maverick Vinales, imprendibile nella 'due-giorni' di Valencia. A Sepang ci sarà anche Yamaha Tech3, team satellite dei tre diapason in MotoGP, con i due rookies Jonas Folger e Johann Zarco.

,

  • shares
  • Mail