MotoGP, Iannone salta Motegi. Rientro a Phillip Island

Andrea Iannone non prenderà parte al GP del Giappone in programma a Motegi. Il suo rientro è previsto a Phillip Island

aragon-motogp-2016-ducati-12.jpg

MotoGP Motegi 2016 - Andrea Iannone non prenderà parte al Gran Premio del Giappone, 15° e quartultima prova del Mondiale MotoGP in programma questo weekend sul circuito di Motegi. Il pilota abruzzese del Ducati Team si è sottoposto la scorsa settimana ad una serie di esami che hanno evidenziato il quasi totale assorbimento dell'edema e l'inizio del processo di calcificazione alla terza vertebra dorsale, fratturata a Misano durante la caduta nelle prime prove libere del GP di San Marino e della Riviera di Rimini.

Il medico di fiducia di Iannone ha però consigliato al pilota di proseguire con la riabilitazione e di attendere ancora alcuni giorni, e un'ulteriore evoluzione positiva della processo di guarigione, prima di scendere nuovamente in pista. Il pilota di Vasto, d’accordo con la sua squadra, ha quindi deciso di saltare la trasferta in Giappone e di rientrare il 23 ottobre nel Gran Premio d'Australia in programma a Phillip Island. Il Ducati Team ha deciso inoltre di non sostituire Iannone per la gara giapponese.

Il pilota di Vasto in questi giorni è in vacanza con la fidanzata Belen Rodriguez in una località di montagna, dove si sta comunque allenando con la mountain bike e spera di rientrare presto.

Quality time• I hope to recovery very soon my back 😄

Una foto pubblicata da Andrea Iannone (@andreaiannone) in data:

Buen dia! ❤️❤️❤️🌲🌲🌲 @andreaiannone

Un video pubblicato da María Belén Rodriguez (@belenrodriguezreal) in data:

  • shares
  • Mail