Pedrosa sbanca Misano: "Sono sorpreso anch'io"

Splendido ritorno alla vittoria per l'esperto pilota spagnolo a Misano: "La chiave è stata il passo: mi ha permesso di farmi largo nella mia rimonta..."

pedrosa-dani-podio.jpg

Dani Pedrosa (Honda Repsol) sorprende tutti a Misano Adriatico andando a vincere d'autorità il GP di San Marino e della Riviera di Rimini della MotoGP, diventando così l'ottavo vincitore diverso nelle ultime otto gare del Mondiale MotoGP 2016.

Il 31enne di Sabadell mancava all'appuntamento con il primo gradino del podio dal 'famigerato' GP della Malesia 2015, e dopo una stagione 2016 fino a ieri piuttosto opaca, oggi è tornato finalmente a far vedere la sua classe sbaragliando letteralmente tutta la concorrenza in pista.

Repsol Honda Team's Spanish rider Dani Pedrosa leads ahead of Movistar Yamaha MotoGP's Italian rider Valentino Rossi during the San Marino Moto GP Grand Prix race at the Marco Simoncelli Circuit in Misano, on September 11, 2016. / AFP / GABRIEL BOUYS        (Photo credit should read GABRIEL BOUYS/AFP/Getty Images)

Scattato dall'ottava posizione in griglia dopo le per lui non esaltanti qualifiche di ieri, lo spagnolo ha puntato su una gomma morbida all’anteriore e una media al posteriore per dar vita ad una rimonta decisamente esaltante.

Da metà gara in poi, Pedrosa ha messo in scena una progressione irresistibile che lo ha visto salire dal quinto al primo posto saltando il compagno di box Marc Marquez e i due alfieri ufficiali Yamaha, Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, quest'ultimo leader per buona parte della gara. Dopo il sorpasso al 'Dottore', Pedrosa ha controllato con relativa facilità gli ultimi giri della corsa.

pedrosa-dani-marquez.jpg

A fine giornata, Dani Pedrosa ha così commentato la sua prima vittoria del 2016:

"E' stata una grande gara, è passato molto tempo dall'ultima volta che ho provato queste sensazioni. Anch'io sono rimasto sorpreso dalla mia prestazione di oggi perché non mi aspettavo di andare così forte: siamo stati fantastici. La chiave è stata il passo: mi ha permesso di farmi largo nella mia rimonta, soprattutto nella parte finale di gara, e l'essere riuscito a mantenere quella costanza mi ha permesso di raggiungere i piloti davanti. In alcuni punti del tracciato ero davvero molto forte e questo mi è bastato."

pedrosa-dani-honda.jpg

Per Pedrosa quello di oggi è solamente il terzo podio stagionale dopo quelli in Argentina e Catalogna - a riprova di una stagione fin qui piuttosto problematica per lui - ma i 25 punti di oggi gli hanno comunque permesso di riprendersi la quarta posizione in campionato ai danni del connazionale Maverick Viñales (Suzuki Ecstar):

"E' molto bello ritornare alla vittoria dopo tutti gli sforzi fatti da chi mi è stato vicino in questa stagione finora così impegnativa: la mia famiglia, il mio team e i miei fans. Personalmente, è stato un periodo molto difficile per me, quindi sono felice anche per tutti loro. Oggi mi sono divertito, anche se ero un po' preoccupato per la scelta della gomma anteriore perché non l'avevo provata in condizioni di caldo. Alla fine siamo rimasto concentrato e tutto è andato per il meglio: abbiamo sfruttato a dovere l'occasione per cogliere una grande vittoria".

pedrosa-dani.jpg

  • shares
  • Mail