Valentino Rossi: "Giornata difficile per Yamaha"

Il 'Dottore' chiude con un imbarazzante 14° posto la prima giornata di prove libere della MotoGP al Sachsenring: "Speriamo che torni il sole"

yamaha-germania-motogp-2016-1.jpg

Se il GP di Germania doveva segnare la riscossa in campionato di Valentino Rossi (Movistar Yamaha) dopo il terzo 'zero' stagionale rimediato ad Assen, non si può dire che il fine settimana del 'Dottore' al Sachsenring sia iniziata nel migliore dei modi.

Dopo la prima giornata di ' libere', Rossi infatti si ritrova al 14° posto con il suo 1'23.534, prestazione che lo pone a +1.373 dal miglior crono di giornata firmato dal suo futuro compagno di box Maverick Vinales (Esctar Suzuki). Magra consolazione quella di aver preceduto il compagno di box Jorge Lorenzo, addirittura 16° ma non in perfette condizioni dopo la caduta nelle FP1 del mattino.

Yamaha's Italian motorcycle road racer Valentino Rossi prepsares his motorbike as he stands in the pits prior the first training session of the Moto GP of the Grand Prix of Germany at the Sachsenring Circuit on July 15, 2016 in Hohenstein-Ernstthal, eastern Germany.  / AFP / Robert MICHAEL        (Photo credit should read ROBERT MICHAEL/AFP/Getty Images)

Dopo un primo turno di libere 'bruciato' per via della pioggia, Valentino Rossi avrebbe sperato di più dalla sessione asciutta del pomeriggio, che però si è rivelata funesta per le Yamaha M1, tutte fuori dalla Top 10. Così Rossi sul Day-1 del Sachsenring:

"Questa è stata una giornata difficile per tutti i piloti Yamaha, soprattutto perché abbiamo faticato a trovare il giusto feeling con l'anteriore: il pneumatico non riusciva a trovare la giusta temperatura. Anche l'opzione più morbida è risultata un po' troppo dura per noi e così non abbiamo o abbastanza fiducia per spingere davvero al massimo."

Yamaha's Italian motorcycle road racer Valentino Rossi plugs his ears as he sits in the pits prior the first training session of the Moto GP of the Grand Prix of Germany at the Sachsenring Circuit on July 15, 2016 in Hohenstein-Ernstthal, eastern Germany.  / AFP / Robert MICHAEL        (Photo credit should read ROBERT MICHAEL/AFP/Getty Images)

Ma i problemi dell'avantreno non sono stati gli unici a intralciare i piani pomeridiani del nove-volte-iridato pesarese:

"Questo pomeriggio ho avuto anche un altro problema: sono rimasto bloccato nel traffico e non sono riuscito a fare un giro al 100%. E in effetti sono molto molto indietro. Quindi non ci resta che sperare di migliorare domani e domenica, magari con una temperatura migliore e un po' più di sole: questo potrebbe esserci davvero di grande aiuto."

yamaha-germania-motogp-2016-17.jpg

  • shares
  • Mail