Giugliano 6° a Laguna Seca: "Dobbiamo migliorare"

Il romano della Ducati si accontenta del 6° tempo nel Day-1 della Superbike a Laguna Seca: "È stata una giornata indubbiamente positiva."

ducati-aruba-laguna-seca-2016-6.jpg

Sesto tempo per Davide Giugliano (Aruba.it Ducati SBK) nella prima giornata di prove libere della Superbike per il round di Laguna Seca, sede della nona tappa stagionale del massimo campionato di velocità per 'derivate di serie' (clicca qui per orari e copertura TV del weekend).

Sul celebre tracciato californiano, il pilota romano della Ducati ha fatto segnare un miglior crono personale di 1'23.978, a 356 millesimi dal best lap firmato firmato dal compagno di colori Chaz Davies, migliorandosi di quasi un secondo tra FP1 e FP2.

ducati-aruba-laguna-seca-2016-1.jpg

Giugliano, a podio negli ultimi tre rounds con la Panigale R, spera di cogliere dei buoni risultati nel weekend sul tracciato californiano, pista dove l'anno scorso chiuse prematuramente la sua stagione a causa di un brutto infortunio:

“È stata una giornata indubbiamente positiva, che mi aiuta un po’ a cancellare i brutti ricordi dello scorso anno. Siamo nel gruppo dei primi ed abbiamo già mostrato una buona competitività, ma dobbiamo continuare a migliorare l’assetto della moto perché ancora non riesco a guidare esattamente come vorrei."

"Detto questo, abbiamo fatto grandi passi avanti nell’arco della giornata, migliorando di molto i nostri tempi. Sfrutteremo la FP3 per fare gli ultimi ritocchi per giocarci il podio in entrambe le gare e continuare il trend positivo”.

ducati-aruba-laguna-seca-2016-5.jpg

  • shares
  • Mail