Ian Hutchinson firma con Tyco BMW per il 2016

Il combattivo pilota britannico, 11 volte vincitore al Tourist Trophy dell’Isola di Man, correrà nel 2016 con la BMW S1000R di TAS Racing.

Ian Hutchinson affronterà la stagione sportiva 2016 del Road Racing in sella a una BMW S1000RR del quotato team inglese Tyco BMW, che gode del supporto diretto del colosso bavarese. La conferma ufficiale è arrivata oggi in un comunicato della squadra – ufficialmente chiamata TAS Racing – e rappresenta sicuramente una notizia importante per la prossima edizione del Tourist Trophy e per gli amanti delle corse su strada.

Dopo anni passati tra gravi e varie vicissitudini dal punto di vista fisico, nel 2015 Hutchinson ha dimostrato con i fatti di essere tornato in grande forma con uno splendido tris di vittorie sull’Isola di Man, da abbinare al già leggendario 5-su-5‘ del 2011 per un totale di 11 affermazioni personali sul Mountain Course.

ian-hutchinson-tyco-bmw.jpg

Nel TT 2016, ‘Hutchy‘ sarà quindi in pista sulla ‘millona‘ tedesca nelle gare delle classi Superstock e Superbike, ma anche nelle altre principali gare internazionali del Road Racing e nel campionato nazionale Superstock 1000 britannico. Evidente la sua soddisfazione per l’accordo:

“Siamo stati in trattative per un paio di mesi, ma io ho sempre avuto la seria intenzione di arrivare in questa squadra per il prossimo anno. E adesso sono davvero impaziente di correre con Tyco BMW.”

“Dopo quasi quattro anni di assenza da questo sport, ora ho bisogno di ritrovare un po’ di continuità. BMW è un marchio enorme, e insieme a Philip Neill di TAS Racing hanno davvero dimostrato di volermi con loro per la prossima stagione. Questo entusiasmo mi ha subito conquistato, ed il supporto diretto da parte di BMW Motorrad era proprio difficile da rifiutare.”

ian hutchinson senior tt 2015

Chiamato in causa dallo stesso Hutchinson, il Team Manager di Tyco BMW Philip Neill ha così espresso la soddisfazione del team per l’accordo:

“Hutchy è stato senza dubbio la forza dominante al TT di quest’anno. Averlo ingaggiato per il 2016 è una dichiarazione d’intenti abbastanza importante sia da parte di BMW Motorrad che di TAS Racing per quanto riguarda le nostre aspirazioni per la prossima stagione.”

“Avevamo già parlato in passato della possibilità di lavorare insieme. Poi le cose non erano andate in porto, ma credo alla fine siamo arrivati ad unire le nostre forze nel miglior momento possibile. Sono convinto che Ian potrà aggiungere altri successi internazionale alla sua bacheca nella prossima stagione con BMW e con il supporto del TAS Racing”.

tt-2015-ian-hutchinson.jpg

Ultime notizie su Gare

Segui tutte le gare di moto con motosblog, dal Motogp al SBK con i nostri speciali in tempo reale, i commenti, le anticipazioni, le interviste dei piloti, le foto e le video per vedere e rivedere le gare da non perdere.

Tutto su Gare →