MotoGP, Marquez: "Aragon è la mia pista preferita"

Il Campione del Mondo della MotoGP torna a caccia della vittoria nell'ennesimo round di casa: "bisogna lavorare molto sul set-up."

Dopo la caduta sotto la pioggia di Silverstone, che ha in pratica posto fine ai sogni di rimonta in classifica iridata, il Campione del Mondo in carica della MotoGP Marc Marquez (Honda Repsol) ha ritrovato la vittoria nel rocambolesco GP di San Marino pioggia di metà Settembre ed il suo obiettivo è quello di ripetersi questo weekend davanti al suo pubblico a Jerez de La Frontera, sede 14° del round stagionale del Motomondiale 2015.

Il bottino di 4 vittorie in stagione non è affatto disprezzabile per il giovane fuoriclasse spagnolo - già vincitore ad Aragon in MotoGP nel 2013 e 13° lo scorso anno a causa dei rovesci meteorologici finali - ma sulla sua strada troverà sicuramente la concorrenza dei piloti Yamaha, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, impegnati in un appassionante duello per il titolo.

mm93-2.jpg

Marc Marquez però non è interessato a far da terzo incomodo tra i due, assurgendo indirettamente a ruolo di 'arbitro' della contesa iridata; il suo obiettivo rimane il successo personale:

"Dopo la strana gara di Misano, sono davvero impaziente di correre ad Aragon questo weekend! Questa è la mia pista preferita di tutto l'anno, ci abbiamo raccolto dei buoni risultati in passato nonostante la gara sfortunata dello scorso anno per via della pioggia! Le sezioni iniziale e finale della pista sono molto tecniche e bisogna lavorare molto sulla messa a punto per avere una buona percorrenza in curva. Speriamo di poter avere un weekend di gara 'normale', con il bel tempo, in modo da poter lavorare sodo dal venerdì ed essere pronti per la battaglia di Domenica."

mm93.jpg

  • shares
  • Mail