Moto su rotaia per la fuga dal carcere [Video]

Le moto possono servire anche per usi impropri, come la fuga dal carcere di un criminale. E' successo ad Altiplano, in Messico, per il narcotrafficante Joaquin Guzman, detto “El Chapo”. Il video odierno ci mostra il tunnel scavato insieme ai complici fra la cella del malvivente e una casa scelta come base. A questo punto vi starete chiedendo come sia stato eluso il sistema di sorveglianza. Ecco la risposta: l'imbocco è stato ricavato in un angolo della cella non ripreso dalle videocamere, dietro un piccolo muretto, che protegge la doccia. Pare chiaro, tuttavia, che gli agenti non siano stati attenti. La galleria, molto alta, è stata dotata di una rotaia, per muoversi al suo interno con una moto, allestita in modo particolare. Questa è stata usata, probabilmente, sia durante il “cantiere” che per la fuga.

  • shares
  • Mail