Dovizioso: "Jerez pista difficile per Ducati"

Il forlivese del Ducati Team si prepara al GP di Spagna di Jerez de la Frontera, prima tappa europea del Motomondiale 2015.

Dopo i tre secondi posti ottenuti a Losail, Austin e Termas de Rio Hondo, Andrea Dovizioso è pronto per affrontare il GP di Spagna, quarto appuntamento del Motomondiale 2015 (clicca qui per orari e copertura TV).

Il forlivese del Ducati Team, secondo nel Mondiale a 6 lunghezze dal leader Valentino Rossi (Movistar Yamaha), proverà a confermare anche sullo storico tracciato di Jerez de la Frontera la grande competitività della Desmosedici GP15, ma in vista del nuovo weekend di gare si è dichiarato piuttosto cauto in merito alle sue potenzialità sulla pista andalusa. L'anno scorso, dopo il 6° posto in qualifica, il 'Dovi' riuscì a portare a casa un discreto 5° posto (a quasi mezzo minuto dalla Honda vincitrice di Marc Marquez), ma quest'anno l'obiettivo per Jerez non potrà che essere il podio:

“Jerez è una delle piste più difficili per Ducati e per me, soprattutto perché le gomme si usurano molto, ma i risultati delle prime tre gare mi danno molta fiducia perché mi sembra che la GP15 vada molto forte su tutti i tracciati, a conferma del fatto che stiamo lavorando bene. Vado quindi a Jerez convinto di poter ottenere un buon risultato anche in questa gara.”

  • shares
  • Mail