Accordo "top secret" tra Kawasaki ed Eckl

Harald Eckl
Dopo 4 anni di intensa collaborazione con la KMPG di Harald Eckl, la Kawasaki ha deciso di voltare pagina. L'ennesima annata trascorsa nel limbo della MotoGP e le voci di una collaborazione "clandestina" tra Eckl e la Ilmor, hanno convinto la casa di Akashi ad occuparsi direttamente del reparto corse affidando il progetto ad un uomo di indubbia esperienza quale Ichiro Yoda.

Ma al direttore sportivo tedesco tale decisione non è proprio andata proprio giù tanto da convincerlo a mettere in campo i propri legali per avere la meglio sul colosso giapponese. Ora, dopo mesi di controversie, sembra che tra le parti si sia trovato un accordo.

Secondo il comunicato stampa della Kawasaki, Eckl si sarebbe scusato con i piani alti della verdona e tutto sarebbe tornato nella normalità. "Sono contento che dopo molti anni di collaborazione ci si lasci in buoni rapporti" - afferma il tedesco - "Auguro alla Kawasaki grandi successi per i prossimi anni."

Il comunicato precisa che da ambo le parti non verranno fornite informazioni sull'accordo. In parole povere pace è fatta ma a che condizioni rimane un mistero...

via | Kawasaki Racing

foto | Motociclismo.es

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: