Suzuki Recursion Concept turbo all’EICMA 2014 di Milano

La casa di Hamamatsu porta a Milano il suo futuristico prototipo con motore turbo bicilindrico da 588 cc: arriverà mai alla produzione?


Come precedentemente annunciato, dopo averla presentata per la prima volta circa 12 mesi or sono al Tokyo Motor Show 2013, Suzuki ha portato al Salone EICMA 2014 di Milano la sua intrigante e futuristica Recursion, una concept bike pienamente funzionante e dai contenuti tecnici decisamente intriganti, che già non ci aveva lasciati indifferenti al momento del lancio.

La Suzuki Recursion è in pratica una roadster sportiva stradale semi-carenata che già nel motore propone il primo elemento di grosso interesse: si tratta infatti di un bicilindrico parallelo turbo da 588 cc raffreddato a liquido (e con intercooler sotto il serbatoio), che la casa giapponese dichiara in grado di produrre 100 CV a 8.000 giri/min con un picco di coppia di 100 Nm disponibile già a 4.500 giri/min. Ipotizzando un peso attorno ai 175 kg, non ci vuole molto a intuire le potenzialità di questo progetto, che offre una coppia da 1000 cc 4-in-linea in un’architettura quasi da 250.

Guarda le foto della Suzuki Recursion Concept Live a EICMA 2014

Motore a parte, la Recursion propone altri spunti accattivanti come la pulita ed estremamente aerodinamica carenatura superiore, gli esteticamente discreti scarichi corti sotto pancia, la forcella rovesciata, il forcellone monobraccio, la strumentazione TFT, LED daytime running lights, gli affilati cerchi a tre razze e (stranamente, diremmo noi) un singolo disco a margherita per il freno anteriore. Potrebbe essere l’erede della SV650? Adesso come adesso, difficile da dire…

Il nomeRecursion‘ tende a sottolineare come questa moto in realtà non rappresenti la prima escursione di Suzuki nell’insidioso territorio delle moto con turbocompressore, una strada già affrontata a inizio anni ’80 con l’oscura XN85. Lo scopo di questa moto rimane quello di allora, ovvero offrire grandi prestazioni da un propulsore compatto, leggero e piccola cilindrata, ma mentre 30 anni fa il problema del turno-lag rendeva difficile la guida, con la moderna tecnica di oggi – specialmente in termini di elettronica – queste carenze si possono considerare una cosa del passato. Detto questo, resta da vedere se la Suzuki Recursion potrà essere realisticamente una moto di produzione nel futuro.

I Video di Motoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni dal mondo delle due ruote con le ultime indiscrezioni, le interviste dei dirigenti, le tendenze del mercato, i rumors, le novità dei saloni moto.

Tutto su Anticipazioni →