Le novità Suzuki 2015 al Salone EICMA di Milano

La casa di Hamamatsu anticipa i nuovi modelli che verranno ‘battezzati’ al prossimo salone milanese.


Suzuki ha confermato la presenza dei 6 nuovi modelli che saranno introdotti al Salone EICMA 2014 di Milano (6-9 Novembre), già svelati in occasione del Salone Intermot di Colonia di inizio mese. Non mancherà naturalmente l’accoppiata composta da GSX-S1000 e GSX-S1000F, forse le due principali novità Suzuki per il prossimo anno: realizzate sulla stessa architettura attorno all’affidabile motore ‘d’annata‘ della supersportiva GSX-R 1000 K5, con telaio in alluminio, sospensioni regolabili, impianto frenante ad alte prestazioni con ABS e Traction Control su tre livelli. Le due in pratica si differenziano quasi esclusivamente per la carenatura. La prima si propone come una maxi-naked muscolosa e accattivante, l’altra come una Super-Tourer dal piglio decisamente sportivo.

Guarda le foto della Suzuki GSX-S 1000F ABS 2015

Ci sarà poi la V-Strom 650 XT ABS, nuova reinterpretazione Suzuki della sua Adventure Tourer sportiva di media cilindrata. Per questo modello, la base tecnica è quella della conosciuta ed apprezzata V-Strom 650, ma arricchita con elementi che ne esaltano l’impostazione di modo versatile per tutti gli usi. La V-Strom 650 XT propone anche una nuova carenatura con il caratteristico ‘becco‘ anteriore e ruote a raggi, che conservano le misure di quelli a tre razze ma puntano a garantire un perfetto assorbimento delle asperità su ogni terreno.

Guarda le foto della Suzuki V-Strom 650XT ABS MY 2015

Nuova incarnazione anche per la maxi turistica Bandit GSX1250S ABS, ora proposta con una semi-carenatura che si estende fino ai lati del radiatore per una maggiore efficacia aerodinamica sulle strade più veloci. Lo stile muscoloso della moto rimane però praticamente inalterato.Il modello in pratica si affianca alla Bandit GSX1250F ABS Traveller, che vanta carenatura integrale, borse laterali e bauletto dedicati.

Il Suzuki Address è invece il nuovo scooter a ruote alte proposto per gli spostamenti urbani, spinto da un propulsore monocilindrico 4T da 113 cc raffreddato ad aria particolarmente attento ai consumi, che possono arrivare anche a ben 49 km/litro. A queste caratteristiche aggiunge la praticità del ampio vano sottosella e quella dei due cassetti posti nel retroscudo, oltre ad altri numerosi accorgimenti pensati per l’impiego quotidiano.

Guarda le foto del Suzuki Address 2015

Last but not least, ci sarà anche il Model Year 2015 della maxi supersportiva GSX-R1000, che per il nuovo anno sarà disponibile con l’atteso ABS (opzionale) e la speciale grafica ‘Metallic Triton Blue’ che ripropone ripropone quella ormai nota della GSX-RR, il nuovissimo prototipo Suzuki per la MotoGP 2015. A proposito, all’EICMA 2014 ci sarà anche la stessa GSX-RR MotoGP, con il Team Manager della squadra ufficiale Davide Brivio che illustrerà il programma sportivo della squadra.

Guarda le foto della Suzuki GSX-R 1000 ABS MY 2015

Restando in tema ‘prototipi‘, la casa di Hamamatsu ne proporrà due all’esposizione milanese vedrà: il progetto Recursion, una sportiva con propulsore bicilindrico in linea da 588 cc e dotato di turbocompressore (che la casa descrive come una evoluzione in chiave moderna della XN85 Turbo del 1983) ed il Burgman Fuell Cellè, scooter a propulsione elettrica alimentato con evolute celle a combustibile che come gas di scarico producono vapore acqueo.

Suzuki avrà il proprio stand presso il Padiglione 4 e nelle aree esterne del MotoLive, dove saranno disponibili per gli appassionati la naked GSR750, la Gladius ABS, l’enduro stradale V-Strom 650 ABS, il Burgman 400, 125 ABS e 200 ABS. Grazie alla collaborazione dello staff di Donneinsella, sono attese per i test anche neofite e principianti. Immancabile il corner riservato al merchandising ufficiale.

Guarda le foto della Suzuki GSX-RR MotoGP 2015 – Prime immagini

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni dal mondo delle due ruote con le ultime indiscrezioni, le interviste dei dirigenti, le tendenze del mercato, i rumors, le novità dei saloni moto.

Tutto su Anticipazioni →