MotoGP Silverstone 2014, Valentino Rossi: "Per me non è una pista facile"

Il 'Dottore' si appresta a tornare in pista in Gran Bretagna per il 12° round del Motomondiale 2014. Ottimista Jorge Lorenzo: "Dopo tre podi consecutivi, mi sento in forma..."

valentino rossi penna

La MotoGP 2014 si prepara a tornare in pista questo weekend per il GP di Gran Bretagna, dodicesimo round stagionale (clicca qui per orari e copertura televisiva), e per il team Movistar Yamaha MotoGP l'obiettivo rimane quello che ha caratterizzato ben presto tutta la sua stagione: conquistare finalmente la prima vittoria per spezzare l'incontrastata egemonia dei rivali di Honda Repsol. Il precedente GP della Repubblica Ceca ha in realtà cambiato significativamente lo scenario della Premier Class, con i due alfieri Yamaha che per la prima volta in stagione sono riusciti a mettersi alle spalle l'alieno Marc Marquez (fino a Brno dominatore incontrastato con 10 vittorie su 10), ma il fatto che sia stato il compagno di quest'ultimo Dani Pedrosa ad approfittarne per cogliere la vittoria lascia comunque il team ufficiale Yamaha con zero vittorie stagionali.

Il fatto che Marquez abbia finalmente mostrato qualche crepa nel muro della sua sovrastante superiorità - rispecchiata comunque dal suo clamoroso vantaggio in classifica piloti - è sicuramente incoraggiante per Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, che però da qui a fine stagione sono chiamati a centrare quello che può essere ormai considerato come l'obiettivo minimo della stagione: una vittoria, almeno una in due da qui a fine anno, per scongiurare la possibilità di una possibile en plein Honda che etichetterebbe irrimediabilmente la stagione del team come 'fallimentare'.

Guarda le foto delle qualifiche della MotoGP a Brno 2014

Valentino Rossi non ha mai vinto a Silverstone in MotoGP. I suoi successi in carriera al British GP sono infatti arrivati sulla pista di Donington Park, nel 2002, 2004 e 2005 (cui vanno aggiunti quelli del 2000 e 2001 nella 'vecchia' classe 500), ma, nonostante il lungo digiuno di vittorie, il pesarese rimane da anni uno dei beniamini del pubblico britannico. Il 'Dottore' proverà a sfruttare i curvoni veloci del tracciato del Northamptonshire, 'sulla carta' piuttosto graditi alla sua M1, per provare a cogliere un grande risultato, ma le sue dichiarazioni pre-gara sono comunque prudenti:

"Sono impaziente di arrivare a Silverstone perché per me non è una pista facile. L'anno scorso, in gara, alla fine non sono andato poi così male [4° a 13" dal vincitore Jorge Lorenzo], ma credo che quest'anno posso fare di meglio. Silverstone è una pista fantastica, molto veloce, bellissima, e per me sarebbe davvero importante riuscire ad ottenere un buon risultato, soprattutto dopo le ultime gare. Stiamo lavorando bene, stiamo facendo dei piccoli passi in avanti e ci stiamo avvicinando al nostro obiettivo. Mi sento bene, ed è proprio per questo che quest'anno devo essere più competitivo a Silverstone".

Guarda le foto delle qualifiche della MotoGP a Brno 2014

Al contrario di Rossi, Jorge Lorenzo vanta invece un'ottima tradizione personale a Silverstone: da quando la sede del British GP è infatti stata spostata su questo tracciato nel 2010 (anche se questa potrebbe essere l'ultima volta alla luce degli accordi firmati da Dorna con il Circuito del Galles), il maiorchino ha infatti vinto 3 volte su 4, e questo dato è sicuramente di buon auspicio per lui in vista del weekend. La recente striscia di risultati positivi non può che indurre lo spagnolo ad un cauto ottimismo:

"Dopo tre podi consecutivi, mi sento in forma. Lo scorso fine settimana, a Brno, abbiamo trovato alcune buone soluzioni che sicuramente ci faranno guadagnare almeno un decimo nelle prossime gare. Mi sento abbastanza bene e stiamo risalendo in campionato. Devo congratularmi con il team per il lavoro svolto nelle ultime gare, soprattutto a Brno: siamo soddisfatti e fiduciosi in vista della prossima gara. Silverstone è molto diversa a Brno: è un circuito molto vario, con curve veloci e brusche frenate dove l'anno scorso abbiamo vinto. Le cose sembrano andar bene, ma dobbiamo stare attenti e lavorare sodo durante tutto il fine settimana tenendo d'occhio il meteo, che da quelle parti è sempre insidioso."

Guarda le foto delle qualifiche della MotoGP a Brno 2014

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: