Moto2: Tasca Racing sulle tracce di Riccardo Russo

Per sostituire Alex De Angelis, che appare ormai destinato a sostituire Colin Edwards in MotoGP fino a fine anno, il team veneto starebbe per ingaggiare il pilota campano: i dettagli.

riccardo russo

Come riportato ieri, sembra ormai segnato il destino di Colin Edwards nel team NGM Forward Racing, con il 40enne americano che si appresterebbe a lasciare la sua FTR-Yamaha ad Alex De Angelis subito dopo il round di questo fine settimana ad Indianapolis. Il popolare Texas Tornado - che aveva già ufficializzato la sua intenzione di ritirarsi a fine stagione - tornerebbe in pista come wild-card nell'ultimo GP di Valencia (per concedersi una certamente meritata 'passerella finale' di fronte al pubblico del Motomondiale), ma a prendere il suo posto a partire dalla gara di Brno del 17 Agosto sarà proprio l'esperto pilota sammarinese, già l'anno scorso alle dipendenze del team Forward in Moto2.

Evidentemente, questo avvicendamento apre anche la questione della successione di Alex De Angelis nel team veneto Tasca Racing, con il quale sta partecipando al Mondiale Moto2, ma secondo il tedesco SpeedWeek sarebbero già in corso le trattative per mettere sotto contratto il sostituto, che risponderebbe al nome di Riccardo Russo.

Il 21enne pilota di Maddaloni ha iniziato la stagione nel Mondiale Supersport con il team Honda Lorini (nella foto sopra) per poi debuttare a Misano nel Mondiale Superbike, come sostituto temporaneo dell'infortunato Luca Scassa nel team Pedercini, conquistando 5 punti iridati. Per il talento calabrese si aprirebbero quindi le porte del Motomondiale, dove debutterebbe a Brno sulla Suter del team veneto per poi competere negli ultimi otto rounds stagionali.

  • shares
  • Mail