MotoGP Germania 2014, Dovizioso: "Sarà importante recuperare subito delle posizioni"

Gioranata da dimenticare per il Ducati Team al Sachsenring: Dovizioso e Crutchlow chiudono le qualifiche per il GP di Germania all'11° e 15° posto e si preparano a una gara in salita.

MotoGp of Italy - Free Practice

Il sabato del GP di Germania è stata una giornata che è iniziata male ed è finita peggio per i piloti del Ducati Team: nelle FP3 del mattino, sia Andrea Dovizioso che Cal Crutchlow hanno mancato l'appuntamento con la Top 10 della classifica combinata 'mancando' l'accesso diretto alla Q2, mentre nelle qualifiche del pomeriggio solo il forlivese è riuscito a superare indenne la Q1, con l'inglese che incappava nell'ennesima caduta della sua prima stagione 'in rosso'.

Nella Q2, il 'Dovi' non è però riuscito a trovare il feeling giusto con la sua Desmosedici e si è dovuto accontentare di un ben poco entusiasmante 11° posto che gli varrà la partenza dalla quarta fila per la gara di domani, che si preannuncia ancora una volta tutta in salita.

Guarda le foto della galleria 'MotoGP Germania 2014 - Qualifiche'

Dopo il brillante secondo posto nel precedente round di Assen, non era certa questo il genere di piazzamento che Andrea Dovizioso si sarebbe aspettato, con il suo miglior giro di 1’22.120 che 'paga' oltre 1"1 al nuovo record della pista di Marc Marquez (Honda Repsol), ma il forlivese, nelle sue dichiarazioni di fine giornata, prova a fare 'buon viso a cattivo gioco':

“E’ stata una qualifica un po’ anomala per noi, perché abbiamo dovuto disputare anche la Q1. Per me è stato difficile ottenere un buon tempo e non sono riuscito a tirare fuori il massimo dalla moto. Semplicemente non ho trovato il feeling giusto per fare un giro perfetto da solo. E’ un peccato per la posizione in griglia, perché su questa pista è importante partire davanti. Per il resto, come passo di gara non siamo messi male, ma sarà importante recuperare subito delle posizioni in partenza perché la pista è molto stretta e poi diventa più difficile superare.”

Guarda le foto della galleria 'MotoGP Germania 2014 - Qualifiche'

Ennesima giornata piuttosto difficile anche per il britannico Cal Crutchlow, anche lui caduto vittima nella Q1 della famigerata curva 11 quando stava sferrando il suo attacco decisivo ai primi due posti della sessione. Il pilota di Coventry invece ha chiuso con il quinto tempo della Q1 e partirà quindi dalla quindicesima posizione in griglia, l'ultima della quinta fila. Queste le sue considerazioni sul sabato del Sachsenring:

“Ovviamente per me è stata una giornata difficile, e sono deluso dall’esito delle qualifiche. Stavo facendo un buon giro e sembrava che potessi farcela a passare in Q2, ma purtroppo sono scivolato alla curva 11. Sapevamo di aver preso qualche rischio con il nostro set-up, e nel giro precedente alla mia caduta mi sono trovato in mezzo ad altri piloti e non sono riuscito a scaldare bene le gomme. Per la gara, credo che potremo andare meglio rispetto alla nostra posizione in griglia, ma sembra che tutte le Ducati siano un po’ in difficoltà su questa pista, e quindi dovremo cercare di migliorare la moto nel warm-up di domani.”


    Approfondisci: i commenti di Marc Marquez e Dani Pedrosa (Honda)

    Approfondisci: i commenti di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (Yamaha)


MotoGP Germania 2014 - Gallery Qualifiche

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: