SBK Portimao 2014: Melandri braccato da Sykes e Rea nel Day-1 del Portogallo [FOTO]

Segui in diretta le prime sessioni di prove libere per il round di Portimao, in Portogallo, ottavo appuntamento del Mondiale Superbike 2014.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:56:"SBK Portimao 2014: Melandri e l'Aprilia volano nelle FP1";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:8894:"

SBK Portimao 2014 - Prove Libere Day 1

Grazie al crono di 1:43.880 fatto registrare nelle FP1 del mattino (vedi la pagina seguente di questo post), Marco Melandri (Aprilia Racing) si è aggiudicato la prima giornata del round di Portimao, ottavo appuntamento del Mondiale Superbike 2014. Nel secondo turno di prove pomeridiano infatti, né il ravennate, né tanto meno gli altri protagonisti della SBK sono riusciti a far meglio, anche se l'inglese Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) ed il nordirlandese Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike) hanno ridotto notevolmente il proprio distacco dall'italiano dell'Aprilia con i migliori due tempi delle FP2, chiudendo il venerdì di Portimao rispettivamente al secondo e al terzo posto, a +47 e +59 millesimi.

Quarta posizione per un ottimo Eugene Laverty (Voltcom Crescent Suzuki) che ha preceduto Chaz Davies (Ducati Superbike Team), Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team), Alex Lowes (Voltcom Crescent Suzuki), Leon Haslam (Pata Honda World Superbike) e Loris baz ((Kawasaki Racing Team), con Davide Giugliano (Ducati Superbike Team) che chiude la Top 10 di giornata dopo i problemi tecnici che lo avevano costretto a rimanere ai box per quasi tutta la sessione del mattino.

Bene il francese Sylvain Barrier (BMW Motorrad Italia Superbike Team), undicesimo assoluto e primo dei piloti EVO. Il rientrante Luca Scassa (Team Pedercini Kawasaki) è invece stato costretto al forfait a causa di una condizione fisica non completamente recuperata dopo l'infortunio, mentre Niccolò Canepa (Althea Racing Team Ducati), 18°, è stato vittima di una caduta. Buoni tempi anche per Claudio Corti (MV Agusta RC) e Ayrton Badovini (Bimota Alstare), che hanno chiuso la giornata rispettivamente con il 14° e 15° tempo.

    LEGGI I COMMENTI DI MARCO MELANDRI E SYLVAIN GUINTOLI (APRILIA)

    LEGGI I COMMENTI DI DAVIDE GIUGLIANO E CHAZ DAVIES (DUCATI)

    RICCARDO RUSSO SOSTITUISCE LUCA SCASSA A PORTIMAO


SBK PORTIMAO 2014 - GALLERY PROVE LIBERE DAY-1

SBK Portimao 2014 - La Diretta delle FP2


17:19: Questa la classifica combinata definitiva del Day-1 di Portimao, con Melandri che rimane davanti a tutti grazie al 1:43.880 e Sukes che sale al secondo posto grazie al miglior crono delle FP2, 1:43.927:

1 M. MELANDRI | Aprilia RSV4 Factory | 1'43.880
2 T. SYKES | Kawasaki ZX-10R | 1'43.927 +0.047
3 J. REA | Honda CBR1000RR | 1'43.939 +0.059
4 E. LAVERTY | Suzuki GSX-R1000 | 1'44.147 +0.267
5 C. DAVIES | Ducati 1199 Panigale R | 1'44.273 +0.393
6 S. GUINTOLI | Aprilia RSV4 Factory | 1'44.304 +0.424
7 A. LOWES | Suzuki GSX-R1000 | 1'44.374 +0.494
8 L. HASLAM | Honda CBR1000RR | 1'44.511 +0.631
9 L. BAZ | Kawasaki ZX-10R | 1'44.629 +0.749
10 D. GIUGLIANO | Ducati 1199 Panigale R | 1'44.862 +0.982
11 S. BARRIER | BMW S1000 RR EVO | 1'44.960 +1.080
12 T. ELIAS | Aprilia RSV4 Factory | 1'45.466 +1.586
13 S. MORAIS | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'45.801 +1.921
14 C. CORTI | MV Agusta F4 RR | 1'45.847 +1.967
15 A. BADOVINI | Bimota BB3 EVO | 1'45.919 +2.039
16 C. IDDON | Bimota BB3 EVO | 1'45.927 +2.047
17 D. SALOM | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'45.930 +2.050
18 N. CANEPA | Ducati 1199 Panigale R EVO | 1'46.025 +2.145
19 F. FORET | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'46.557 +2.677
20 J. GUARNONI | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'46.588 +2.708
21 A. ANDREOZZI | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'46.712 +2.832
22 R. RUSSO | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'46.718 +2.838
23 B. STARING | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'47.596 +3.716
24 G. RIZMAYER | BMW S1000 RR | 1'48.588 +4.708
25 P. SEBESTYEN | BMW S1000 RR EVO | 1'50.324 +6.444
NQ L. SCASSA * | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'49.223 +5.343
NQ A. YATES | EBR 1190 RX | 1'51.414 +7.534
NQ G. MAY | EBR 1190 RX | 1'51.881 +8.001

SBK PORTIMAO 2014 - GALLERY PROVE LIBERE DAY-1

17:17: 1:43.939 per Jonathan Rea, che sale al terzo posto assoluto a soli 59 millesimi dal crono di Melandri.

17:16: 1:43.927 per Tom Sykes, che rimane secondo ma arriva a soli 47 millesimi dal crono di questa mattina di Marco Melandri.

17:15: fuori la bandiera a scacchi.

17:14: 1:44.250 per Jonathan Rea, che scavalca sua volta Guintoli ed è quarto.

17:12: squillo di Eugene Laverty, che con la sua GSX-R 100 fa segnare un 1:44.147 che gli permette di salire fino alla terza posizione assoluta, scavalcando Guintoli.

17:10: Diversi piloti in pista ma pochi intertempi interessanti.

17:08: ricapitoliamo la situazione a poco più di 6 minuti dalla fine:

1 M. MELANDRI | Aprilia RSV4 Factory | 1'43.880
2 T. SYKES | Kawasaki ZX-10R | 1'44.031 +0.151
3 S. GUINTOLI | Aprilia RSV4 Factory | 1'44.304 +0.424
4 E. LAVERTY | Suzuki GSX-R1000 | 1'44.473 +0.593
5 A. LOWES | Suzuki GSX-R1000 | 1'44.620 +0.740
6 L. BAZ | Kawasaki ZX-10R | 1'44.629 +0.749
7 C. DAVIES | Ducati 1199 Panigale R | 1'44.727 +0.847
8 L. HASLAM | Honda CBR1000RR | 1'44.767 +0.887
9 J. REA | Honda CBR1000RR | 1'44.855 +0.975
10 D. GIUGLIANO | Ducati 1199 Panigale R | 1'45.326 +1.446
11 S. BARRIER | BMW S1000 RR EVO | 1'45.714 +1.834
12 C. CORTI | MV Agusta F4 RR | 1'45.847 +1.967

SBK PORTIMAO 2014 - GALLERY PROVE LIBERE DAY-1

17:06: 1:44.396 per Melandri, che continua a mostrare un ottimo passo. tornano in pista anche Lowes, Baz, Davies e Haslam.

17:04: solo Rea e Melandri al momento in pista tra i piloti della Top 10. 1:44.488 l'ultimo crono del ravennate.

17:02: Gran crono di Tom Sykes, che con la sua ZX-10R scende fino a 1:44.031 e si piazza a 151 millesimi dal crono di Melandri.

16:59: Dopo una breve sosta ai box, tornano in pista sia Melandri che Guintoli, che rimangono davanti a tutti in virtù dei tempi fatti segnare questa mattina.

16:57: 1'44.727 per Chaz Davies, che sale in settima posizione.

16:55: 1'45.326 per Giugliano, che ora è decimo alle spalle del compagno Chaz Davies.

16:53: In pista anche Laverty, Baz e Haslam.

16:51: Ricapitoliamo la situazione dei tempi nella classifica combinata:

1 M. MELANDRI | Aprilia RSV4 Factory | 1'43.880
2 S. GUINTOLI | Aprilia RSV4 Factory | 1'44.304 +0.424
3 T. SYKES | Kawasaki ZX-10R | 1'44.420 +0.540
4 E. LAVERTY | Suzuki GSX-R1000 | 1'44.473 +0.593
5 A. LOWES | Suzuki GSX-R1000 | 1'44.620 +0.740
6 L. BAZ | Kawasaki ZX-10R | 1'44.629 +0.749
7 J. REA | Honda CBR1000RR | 1'44.855 +0.975
8 L. HASLAM | Honda CBR1000RR | 1'44.864 +0.984
9 C. DAVIES | Ducati 1199 Panigale R | 1'44.887 +1.007
10 S. BARRIER | BMW S1000 RR EVO | 1'45.714 +1.834
11 D. GIUGLIANO | Ducati 1199 Panigale R | 1'45.789 +1.909
12 C. CORTI | MV Agusta F4 RR | 1'45.847 +1.967

16:49: Melandri, Guintoli, Rea, Corti e Morais rimangono gli unici piloti attualmente in pista.

16:47: Solo 5 i piloti al momento in pista, tra cui Melandri e Guintoli che girano sul loro passo sull'1'44" basso.

16:45: in pista anche Guintoli, Rea e Corti.

16:42: Solo Melandri, Barrier, Morais e Sebastyen al momento in pista.

16:39: 1'44.420 per Tom Sykes, che rimane terzo ma è a mezzo secondo da Melandri. 1'45.789 il miglior crono di Giugliano, 11°.

16:37: 1'44.464 per Tom Sykes, che si proietta subito alle spalle delle Aprilia.

16:35: Nessuno migliora dopo la prima tornata di giri, subito in pista anche Davide Giugliano.

16:30: Aperta la pit-lane per le FP2.

16:15: 15 minuti all'inizio della seconda sessione di libere della Superbike.

16:00: 30 minuti all'apertura della pit-lane per le FP2 della Superbike.

";i:2;s:13264:"

SBK Portimao 2014: Melandri e l'Aprilia volano nelle FP1

SBK Sepang 2014 - Gallery Qualifiche

Si apre nel segno di Marco Melandri e dell'Aprilia il weekend di Portimao, sede dell'ottavo appuntamento del Mondiale Superbike 2014. Il ravennate è infatti stato subito velocissimo nella prima sessione di prove di questa mattina, dominata per quasi tutta la sua durata e suggellata nel finale dal crono di 1:43.880, unico sotto l'1'44", che ha permesso a Melandri di mettere oltre 4 decimi tra sé ed il compagno di colori Sylvain Guintoli, che ha così ribadito la grande forma della RSV4 su questo tracciato.

Terzo e quarto tempo per gli alfieri del team Voltcom Crescent Suzuki, con Eugene Laverty (+0.593) davanti ad Alex Lowes (+0.740), seguiti a loro volta dalle coppie del Kawasaki Racing Team, con Loris Baz (+0.749) davanti a Tom Sykes (+0.841), e da quella di Pata Honda World Superbike, con Leon Haslam (+0.984) a precedere Jonathan Rea (+1.021).

Problemi per il Ducati Superbike Team, con Chaz Davies solo 9° a +1.045 e Davide Giugliano solo 18° dopo aver fatto segnare un solo crono in tutti e 45 i minuti della sessione. Sylvayn Barrier (BMW Motorrad Italia SBK) miglior pilota EVO con 1'45.763, a poco più di 2 secondi da Melandri.


SBK Portimao 2014 - La Diretta delle FP1

SBK Sepang 2014 - Gallery Gare

13:35: Questa la classifica finale delle FP1, con le Aprilia ufficiali che precedono le coppie di Suzuki, Kawasaki e Honda. 9° posto per Ducati con Davies, problemi per Davide Giugliano, solo 19° e con un solo giro cronometrato al suo attivo:

1 M. MELANDRI | Aprilia RSV4 Factory | 1'43.880
2 S. GUINTOLI | Aprilia RSV4 Factory | 1'44.304 +0.424
3 E. LAVERTY | Suzuki GSX-R1000 | 1'44.473 +0.593
4 A. LOWES | Suzuki GSX-R1000 | 1'44.620 +0.740
5 L. BAZ | Kawasaki ZX-10R | 1'44.629 +0.749
6 T. SYKES | Kawasaki ZX-10R | 1'44.721 +0.841
7 L. HASLAM | Honda CBR1000RR | 1'44.864 +0.984
8 J. REA | Honda CBR1000RR | 1'44.901 +1.021
9 C. DAVIES | Ducati 1199 Panigale R | 1'44.925 +1.045
10 S. BARRIER | BMW S1000 RR EVO | 1'45.763 +1.883
11 D. SALOM | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'45.930 +2.050
12 A. BADOVINI | Bimota BB3 EVO | 1'45.954 +2.074
13 C. IDDON | Bimota BB3 EVO | 1'45.968 +2.088
14 S. MORAIS | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'46.074 +2.194
15 C. CORTI | MV Agusta F4 RR | 1'46.097 +2.217
16 T. ELIAS | Aprilia RSV4 Factory | 1'46.196 +2.316
17 J. GUARNONI | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'46.588 +2.708
18 N. CANEPA | Ducati 1199 Panigale R EVO | 1'46.889 +3.009
19 D. GIUGLIANO | Ducati 1199 Panigale R | 1'46.901 +3.021
20 A. ANDREOZZI | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'46.970 +3.090
21 F. FORET | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'47.179 +3.299
22 B. STARING | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'49.167 +5.287
23 L. SCASSA | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'49.223 +5.343
24 G. RIZMAYER | BMW S1000 RR | 1'50.015 +6.135
25 P. SEBESTYEN | BMW S1000 RR EVO | 1'50.723 +6.843
NQ A. YATES | EBR 1190 RX | 1'52.310 +8.430

13:32: Lowes (1:44.620) e Baz (1:44.629) scavalcano Sykes: il Campione del MOndo è sesto nella clasifica delle FP1.

13:31: 1:43.880 per Marco Melandri, che mette oltre 4 decimi tra sé e Guintoli.

13:30: Fuori la bandiera a scacchi, Melandri ancora velocissimo.

13:29: 1:44.123 per Marco Melandri, che risponde subito al compagno di box e ritorna a sua volta davanti a tutti.

13:27: Sylvain Guintoli si migliora con 1:44.304 e passa davanti a tutti.

13:25: Non indicativo il secondo tempo di Davide Giugliano. guintoli intanto risale al terzo posto grazie al suo 1:44.491, a 44 millesimi dal best lap di Melandri che è già tornato in pista.

13:23: 1:46.906 il primo crono di Davide Giugliano, buono per la 17a posizione, ma il romano è già in vantaggio su se stesso al primo intertempo.

13:21: Giugliano in pista, e questa volta si lancia per il suo primo giro veloce.

13:20: Ricapitoliamo di nuovo la situazione a 10 minuti dalla fine delle FP1:

1 M. MELANDRI | Aprilia RSV4 Factory | 1'44.447
2 E. LAVERTY | Suzuki GSX-R1000 | 1'44.473 +0.026
3 T. SYKES | Kawasaki ZX-10R | 1'44.721 +0.274
4 A. LOWES | Suzuki GSX-R1000 | 1'44.826 +0.379
5 J. REA | Honda CBR1000RR | 1'44.901 +0.454
6 C. DAVIES | Ducati 1199 Panigale R | 1'44.925 +0.478
7 S. GUINTOLI | Aprilia RSV4 Factory | 1'45.033 +0.586
8 L. HASLAM | Honda CBR1000RR | 1'45.240 +0.793
9 L. BAZ | Kawasaki ZX-10R | 1'45.384 +0.937
10 S. BARRIER | BMW S1000 RR EVO | 1'45.952 +1.505
11 A. BADOVINI | Bimota BB3 EVO | 1'46.155 +1.708
12 T. ELIAS | Aprilia RSV4 Factory | 1'46.270 +1.823

13:18: Rallenta Sykes, già rientrato nel box Melandri. Buon passo per Laverty, che continua a girare sotto l'1'45". Ancora nessun tempo per Davide Giugliano, che è sempre fermo nel box Ducati.

13:16: 1:44.473 per Eugene Laverty, che balza in seconda posizione con la sua Suzuki a soli 26 millesimi dal miglior crono del ravennate. Sykes non migliora.

13:14: Melandri sempre veloce ma senza migliorarsi sull'1'44" alto, torna in pista anche Tom Sykes.

13:12: 1:44.925 per Chaz Davies, che scalza guintoli dal terzo posto. E' invece subito rientrato ai box Davide Giugliano.

13:11: Marco Melandri si migliora e scende a 1:44.447.

13:09: Scende finalmente in pista anche Davide Giugliano, insieme al compagno Chaz Davies e a Eugene Laverty.

13:07: tornano in pista Melandri, Guintoli, Rea e Haslam.

13:05: ancora nessun tempo da parte di Davide Giugliano. L'asso romano della Ducati non è ancora sceso in pista dopo 20 minuti dall'apertura della corsia box.

13:02: al momento Alex Lowes è l'unico pilota in pista dei primi 10.

13:00: ricapitoliamo la situazione dopo i primi 15 minuti delle FP1:

1 M. MELANDRI | Aprilia RSV4 Factory | 1'44.570
2 T. SYKES | Kawasaki ZX-10R | 1'44.721 +0.151
3 S. GUINTOLI | Aprilia RSV4 Factory | 1'45.033 +0.463
4 J. REA | Honda CBR1000RR | 1'45.117 +0.547
5 C. DAVIES | Ducati 1199 Panigale R | 1'45.136 +0.566
6 L. HASLAM | Honda CBR1000RR | 1'45.240 +0.670
7 E. LAVERTY | Suzuki GSX-R1000 | 1'45.395 +0.825
8 L. BAZ | Kawasaki ZX-10R | 1'45.611 +1.041
9 A. LOWES | Suzuki GSX-R1000 | 1'45.719 +1.149
10 S. BARRIER | BMW S1000 RR EVO | 1'45.952 +1.382
11 A. BADOVINI | Bimota BB3 EVO | 1'46.648 +2.078
12 T. ELIAS | Aprilia RSV4 Factory | 1'47.009 +2.439

12:58: Solo Sykes e Baz in pista tra i primi 10.

12:57: Sykes scende fino a 1:44.721, portandosi a un decimo e mezzo da Melandri.

12:55: 1:45.938 per Tom Sykes, che si piazza al secondo posto.

12:53: Melandri davanti a tutti: 1:44.570.

12:50: Questi i primi tempi:

1 S. GUINTOLI | Aprilia RSV4 Factory 1'45.033
2 J. REA | Honda CBR1000RR 1'45.117 +0.084
3 C. DAVIES | Ducati 1199 Panigale R 1'45.136 +0.103
4 L. HASLAM | Honda CBR1000RR 1'45.240 +0.207
5 E. LAVERTY | Suzuki GSX-R1000 1'45.395 +0.362
6 M. MELANDRI | Aprilia RSV4 Factory 1'45.831 +0.798
7 L. BAZ | Kawasaki ZX-10R 1'45.833 0.800
8 T. SYKES | Kawasaki ZX-10R 1'46.206 +1.173
9 A. LOWES | Suzuki GSX-R1000 1'46.246 +1.213
10 S. BARRIER | BMW S1000 RR EVO 1'46.522 +1.489
11 A. BADOVINI | Bimota BB3 EVO 1'46.648 +1.615
12 C. CORTI | MV Agusta F4 RR 1'47.321 +2.288

12:45: Aperta la corsia box, iniziate le FP1 per il round portoghese della Superbike.

12:40: 5 minuti all'apertura della pit-lane per le FP1 delle Superbike.

12:30: 15 minuti all'apertura della corsia box di Portimao per le FP1 delle Superbike.

11:15: 1h e 30 minuti all'apertura della corsia box di Portimao per il primo turno di prove libere della classe Superbike.


01 PORTIMAO

Il Campionato Mondiale Superbike 2014 arriva in Portogallo per l’ottavo round della stagione, che si terrà questo fine settimana sullo spettacolare tracciato di Portimao (clicca qui per orari e copertura televisiva). Dopo la terza 'doppietta' stagionale conquistata a Misano Adriatico due settimane fa, il Campione del Mondo e attuale capo classifica Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) si ritrova con 39 punti di vantaggio su Sylvain Guintoli (Aprilia Racing) e 41 sul compagno di squadra Loris Baz, apparendo ormai lanciatissimo verso la riconferma iridata.

Dopo i due terzi posti di Misano, Marco Melandri (Aprilia Racing) rimane lontanissimo dalla vetta della classifica, ma i due successi già raccolti in carriera a Portimao sono certamente di buon auspicio in vista del weekend. Per Davide Giugliano (Ducati Superbike Team), che non ha più velleità di classifica, Portimao invece è il circuito dove ha fatto il suo debutto in Superbike, nel 2011, anno in cui conquistò il titolo della Superstock 1000 con un turno d'anticipo.

SBK MISANO 2014 - GALLERY GARE

Tra gli outsiders ci sarà da tenere d'occhio il sempre imprevedibile Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike), attualmente quarto in classifica, sette podi ma mai una vittoria a Portimao, ed il vice iridato Eugene Laverty (Voltcom Crescent Suzuki), due volte vincitore in carriera sul tortuoso circuito portoghese.

Nella classe EVO, il leader di categoria David Salom (Kawasaki Racing Team) dovrà guardarsi dalla concorrenza di Niccolò Canepa (Althea Racing Team Ducati), Jeremy Guarnoni (MRS Kawasaki), Fabien Foret (Mahi Racing Team India Kawasaki) e del redivivo Sylvain Barrier (BMW Motorrad Italia Superbike Team), che a Portimao lo scorso anno vinse la gara della STK1000. Di nuovo in pista anche l’aretino Luca Scassa (Team Pedercini Kawasaki), che rientra a Portimao dopo l’infortunio subìto pochi giorni il round di Imola.

Le FP1 della Superbike inizieranno alle 12:45, e noi le seguiremo come sempre in diretta 'Live'.

SBK MISANO 2014 - GALLERY GARE

SBK Portimao 2014 - Classifiche

SBK Misano 2014 - Gallery Gare

Classifica Piloti:
1. Sykes 251;
2. Guintoli 212;
3. Baz 210;
4. Rea 199;
5. Melandri 179;
6. Davies 143;
7. Giugliano 111;
8. Elias 109;
9. Laverty 106;
10. Haslam 99;
11. Lowes 88;
12. Salom 67;
13. Canepa 43;
14. Camier 30;
15. Guarnoni 19;
16. Scassa 16;
17. Foret 14;
18. Corti 13;
19. Morais 10;
20. Andreozzi 9;
21. Barrier 6;
22. Allerton 6;
23. Bos 5;
24. Goi 5;
25. Staring 3;
26. Russo 2;
27. Toth 2;
28. Fabrizio 2;
29. Lanusse 1.

Classifica Costruttori: 1. Kawasaki 266; 2. Aprilia 244; 3. Honda 199; 4. Ducati 178; 5. Suzuki 156; 6. BMW 42; 7. MV Agusta 13.

SBK MISANO 2014 - GALLERY GARE

";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: