SBK Misano 2014 LIVE: Sykes vince anche Gara-2 su Baz e Melandri, 9° Giugliano [FOTO]

Segui in diretta Gara-1 e Gara-2 del round di Misano Adriatico, settimo appuntamento del Mondiale Superbike 2014.

a:2:{s:5:"pages";a:3:{i:1;s:0:"";i:2;s:60:"SBK Misano 2014: Gara-1 a Tom Sykes davanti a Baz e Melandri";i:3;s:36:"SBK Misano 2014: Warm-Up a Loris Baz";}s:7:"content";a:3:{i:1;s:9401:"

SBK Misano 2014 - Gallery Gare

Poche ore dopo aver vinto da dominatore Gara-1 (vedi la pagina successiva di questo post), Tom Sykes ha concesso il bis a Misano Adriatico andando a cogliere la vittoria anche nella Gara-2 del settimo round del Mondiale SBK 2014.

All'ennesima 'doppietta' del Campione del Mondo ha fatto da contorno il nuovo secondo posto del compagno di squadra Loris Baz, che ha così posto la sua firma sull'en-plein del Kawasaki Racing Team. Terzo posto, a replicare il podio di Gara-1, troviamo di nuovo Marco Melandri (Aprilia Racing) che ha provato fino all'ultimo a contendere la seconda piazza a Baz senza però trovare lo spiraglio vincente.

SBK MISANO 2014 - GALLERY GARE

Quarto posto in Gara-2 per il team-mate di Melandri, il francese Sylvain Guintoli, che per effetto dei ridultati di oggi resta secondo nel Mondiale ma vede il distacco da Sykes crescere dai 13 punti della vigilia ai 39 di questa sera, con Baz che adesso è solo 2 punti dietro di lui. Quinto a 18 secondi dal vincitore Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike), che nella classifica piloti è stato scavalcato da Baz ed è ora a -52 da Sykes.

Davide Giugliano (Ducati Superbike Team), secondo dopo le qualifiche di ieri, era partito fortissimo in Gara-2, ma purtroppo veniva penalizzato quasi subito con un ride-through per falsa partenza. Rientrato in pista, il romano è risalito poi fino al 9° posto, racimolando comunque qualche punto iridato. 9° posto per David Salom (Kawasaki Racing Team), miglior pilota delle EVO, buon 13° posto per la wild card Ivan Goi (BARNI Racing Team).

LEGGI I COMMENTI DI TOM SYKES E LORIS BAZ

LEGGI I COMMENTI DI MARCO MELANDRI E SYLVAIN GUINTOLI

LEGGI I COMMENTI DI DAVIDE GIUGLIANO E CHAZ DAVIES


LEGGI ANCHE: SUPERSPORT 2014 - JULES CLUZEL E LA MV AGUSTA TRIONFANO A MISANO

LEGGI ANCHE: SUPERSTOCK 2014 - LORENZO SAVADORI VINCE A MISANO



SBK MISANO 2014 - GALLERY GARE

SBK Misano 2014 - La diretta di Gara-2

SBK Misano 2014 - Gallery Gare

Ultimo Giro: Altra vittoria da dominatore per Tom Sykes, che firma la doppietta di Misano. Baz resiste agli ultimi attacchi di Melandri e suggella il fine settimana trionfale del Kawasaki Racing Team. Ancora un terzo posto quindi per Marco Melandri, che ha provato fino all'ultimo ad insidiare il francese. 4° Guintoli davanti a Rea, Elias, Laverty, Lowes e Giugliano. Questa la classifica finale di Gara-2:

1 T. SYKES | Kawasaki ZX-10R 21 Laps
2 L. BAZ | Kawasaki ZX-10R +3.083
3 M. MELANDRI | Aprilia RSV4 Factory +3.413
4 S. GUINTOLI | Aprilia RSV4 Factory +5.092
5 J. REA | Honda CBR1000RR +18.975
6 T. ELIAS | Aprilia RSV4 Factory +19.365
7 E. LAVERTY | Suzuki GSX-R1000 +20.177
8 A. LOWES | Suzuki GSX-R1000 +20.439
9 D. GIUGLIANO | Ducati 1199 Panigale R +33.820
10 D. SALOM | Kawasaki ZX-10R EVO +42.156
11 S. BARRIER | BMW S1000 RR EVO +43.581
12 L. HASLAM | Honda CBR1000RR +51.993
13 I. GOI | Ducati 1199 Panigale R EVO +53.714
14 R. RUSSO | Kawasaki ZX-10R EVO +59.316
15 A. ANDREOZZI | Kawasaki ZX-10R EVO +1'00.914
16 N. CANEPA | Ducati 1199 Panigale R EVO +1'01.839
17 C. CORTI | MV Agusta F4 RR +1'07.178
18 B. STARING | Kawasaki ZX-10R EVO +1'13.510
19 P. SEBESTYEN | BMW S1000 RR EVO +1'31.715

Non Classificati:
RT J. GUARNONI | Kawasaki ZX-10R EVO 4 Laps
RT G. MAY | EBR 1190 RX 5 Laps
RT C. DAVIES | Ducati 1199 Panigale R 6 Laps
RT S. MORAIS | Kawasaki ZX-10R EVO 11 Laps
NS M. BAIOCCO | Ducati 1199 Panigale R EVO
NS F. FORET | Kawasaki ZX-10R EVO
SH A. BADOVINI | Bimota BB3 EVO

SBK MISANO 2014 - GALLERY GARE

01 kawa

Giro 20: Melandri e Baz si scambiano ancora le posizioni a inizio giro, con il francese che ribatte ancora colpo su colpo. Il duello tra i due si risolverà all'ultimo giro.

Giro 19: Melandri infila Baz alla fine del rettilineo dei box, ma il francese gli risponde ancora una volta immediatamente. Melandri è sempre vicinissimo agli scarichi della Ninja 1000, ma non trova lo spunto vincente. Mancano 2 giri.

Giro 17: scende a 4"7 il vantaggio di Sykes su Baz. Melandri non sembra trovare il punto giusto per l'attacco al secondo posto.

04 misano

Giro 16: Perde mezzo secondo Sykes, che ora ha 4"9 su Baz. Melandri sempre a ridosso del francese della Kawasaki mentre si stacca guintoli.

Giro 15: Melandri passa Baz, ma il francese risponde subito e si rimette davanti. questa la situazione alla fine del 15° giro:

1 T. SYKES
2 L. BAZ +5.410
3 M. MELANDRI +5.481
4 S. GUINTOLI +6.095
5 T. ELIAS +18.443
6 J. REA +18.580
7 A. LOWES +19.603
8 E. LAVERTY +19.880
9 D. GIUGLIANO +28.451
10 S. BARRIER +34.580

03 misano

Giro 14: Melandri inizia ad attaccare seriamente Loris Baz, ma per ora il francese riesce a resistere. Il ravennate comunque sembra avere il potenziale per effettuare il sorpasso. Caduta per Leon Haslam.

Giro 12: Melandri studia Baz mentre è un po' più defilato Guintoli.

Giro 11: Supera i 4" il vantaggio di sykes sugli inseguitori. Giugliano risale fino al decimo posto dopo il Ride-Through.

Giro 10: La situazione al Giro 10:

1 T. SYKES 10 Laps
2 L. BAZ +3.967
3 M. MELANDRI +4.218
4 S. GUINTOLI +4.379
5 J. REA +12.825
6 T. ELIAS +13.269
7 E. LAVERTY +13.516
8 L. HASLAM +13.583
9 A. LOWES +14.395
10 S. BARRIER +24.913

02 misano

Giro 8: Sembre molto vicini Baz e le Aprilia, ma nessun cambio di posizioni.

Giro 7: Guintoli accenna un attacco non troppo convinto a Melandri.

Giro 6: Anche Guintoli si aggancia al gruppo in lotta per il secondo posto. Sykes intanto è due secondi davanti a Baz e guadagna 3-4 decimi al giro.

Giro 5: Caduta per Chaz Davies, il gallese è out. Intanto Melandri si avvicina vistosamente a Loris Baz.

Giro 4: La nuova situazione al Giro 4:

1 T. SYKES
2 L. BAZ +0.947
3 M. MELANDRI +1.332
4 S. GUINTOLI +1.773
5 C. DAVIES +4.052
6 J. REA +5.004
7 T. ELIAS +5.549
8 L. HASLAM +6.123
9 E. LAVERTY +6.388
10 A. LOWES +7.687

01 sykes

Giro 3: Rientra Davide Giugliano, Sykes è al comando tallonato da Baz, Melandri e Guintoli. Caduta di Iddon alla curva 13.

Giro 2: Ride-through per Davide Giugliano, autore di una partenza anticipata. Il romano dovrà scontare la penalità. Out Christian Iddon con la Bimota.

Giro 1: Baz, Melandri e Guintoli saltano Elias.

13:10: Partiti! Davide Giugliano subito davanti su Sykes, Elias, Baz e Melandri.

13:00: 10 minuti a Gara-2.

12:50: 20 minuti all'inizio di Gara-2 delle Superbike.

01 BIAGGI

";i:2;s:14841:"

SBK Misano 2014: Gara-1 a Tom Sykes davanti a Baz e Melandri

01

Inizia nel segno di Tom Sykes e della Kawasaki la domenica di gare di Misano: il Campione del Mondo della Superbike - già pole man nelle qualifiche di ieri - è infatti andato a cogliere la sua prima vittoria carriera in riva all'Adriatico dopo una gara letteralmente dominata dall'inizio alla fine, nella quale la sua eventuale vittoria non è praticamente mai stata messa in discussione. A confermare l'eccellente stato di forma della Ninja 1000 a Misano c'è il secondo posto del francese Loris Baz (Kawasaki Racing Team), l'unico ad abbozzare una qualche forma di resistenza al compagno di colori nella prima metà di gara.

Terzo posto per un ottimo Marco Melandri (Aprilia Racing) che aveva praticamente dovuto saltare il Warm-Up del mattino (vedi la pagina successiva di questo post) a causa di un problema tecnico alla sua RSV4, inconveniente che ha costretto i suoi meccanici a cambiare il propulsore a tempo di record per essere pronto per la corsa.

Quarto posto per Chaz Davies (Ducati Superbike team), autore di una gara in crescendo che alla fine lo ha portato ad insidiare il terzo gradino del podio a Melandri, mentre ha chiuso al quinto posto Sylvain Guintoli (Aprilia Racing), il cui distacco da Sykes in classifica piloti è quindi salito da 13 a 27 punti. Solo ottavo Davide Giugliano (Ducati Superbike Team), che ha subito un forte calo delle prestazioni negli ultimi giri.

SBK MISANO 2014 - GALLERY GARE



SBK Misano 2014 - La Diretta di Gara-1

SBK Misano 2014 - Gallery Gare

Ultimo Giro: Trionfale arrivo in solitaria per Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), che taglia il traguardo con 5 secondi di vantaggio sul compagno di squadra Loris Baz. Marco Melandri (Aprilia) è terzo davanti a Chaz Davies (Ducati). Solo ottavo Davide Giugliano. questa la classifica finale di Gara-1:

1 T. SYKES | Kawasaki ZX-10R |
2 L. BAZ | Kawasaki ZX-10R | +5.012
3 M. MELANDRI | Aprilia RSV4 Factory | +6.417
4 C. DAVIES | Ducati 1199 Panigale R | +7.783
5 S. GUINTOLI | Aprilia RSV4 Factory | +16.248
6 T. ELIAS | Aprilia RSV4 Factory | +17.399
7 J. REA | Honda CBR1000RR | +21.162
8 D. GIUGLIANO | Ducati 1199 Panigale R | +26.393
9 E. LAVERTY | Suzuki GSX-R1000 | +26.842
10 L. HASLAM | Honda CBR1000RR | +40.600
11 D. SALOM | Kawasaki ZX-10R EVO | +42.064
12 N. CANEPA | Ducati 1199 Panigale R EVO | +46.804
13 C. CORTI | MV Agusta F4 RR | +48.909
14 I. GOI | Ducati 1199 Panigale R EVO | +50.429
15 S. BARRIER | BMW S1000 RR EVO | +52.452
16 J. GUARNONI | Kawasaki ZX-10R EVO | +1'02.476
17 R. RUSSO | Kawasaki ZX-10R EVO | +1'11.815
18 B. STARING | Kawasaki ZX-10R EVO | +1'23.649
19 P. SEBESTYEN | BMW S1000 RR EVO | +1 Lap

Non Classificati:
RT S. MORAIS | Kawasaki ZX-10R EVO | 3 Laps
RT A. LOWES | Suzuki GSX-R1000 | 9 Laps
RT A. YATES | EBR 1190 RX | 11 Laps
RT F. FORET | Kawasaki ZX-10R EVO | 12 Laps
RT M. BAIOCCO | Ducati 1199 Panigale R EVO | 14 Laps
RT A. ANDREOZZI | Kawasaki ZX-10R EVO | 16 Laps
RT G. MAY | EBR 1190 RX | 17 Laps
SH A. BADOVINI | Bimota BB3 EVO | 46.219
SH C. IDDON | Bimota BB3 EVO | 53.155

01 sykes

Giro 20: Problemi per Giugliano, il cui passo è rallentato molto. Inconveniente tecnico per la Fireblade di Haslam, che perde velocità e viene raggiunto da salom.

Giro 19: Anche Rea passa Giugliano che perde terreno. Sykes naviga verso la vittoria con ormai 4"1 di vantaggio su Baz. Vista la superiorità dell'inglese e della sua Ninja, appare evidente che le altre squadre dovranno inventarsi qualcosa di grosso per contrastare questo binomio in gara 2.

Giro 18: 3"7 il vantaggio di Sykes su Baz. Davies non è lontano da Melandri ma sembra non riuscire ad abbozzare un attacco. Salom comanda tranquillo tra le EVO.

Giro 17: La situazione al giro 17:

1 T. SYKES | Kawasaki ZX-10R
2 L. BAZ | Kawasaki ZX-10R +3.214
3 M. MELANDRI | Aprilia RSV4 Factory +7.761
4 C. DAVIES | Ducati 1199 Panigale R +8.219
5 S. GUINTOLI | Aprilia RSV4 Factory +12.553
6 T. ELIAS | Aprilia RSV4 Factory +16.338
7 D. GIUGLIANO | Ducati 1199 Panigale R +16.920
8 J. REA | Honda CBR1000RR +16.928
9 L. HASLAM | Honda CBR1000RR +21.401
10 E. LAVERTY | Suzuki GSX-R1000 +24.288
11 D. SALOM | Kawasaki ZX-10R EVO +32.835
12 A. BADOVINI | Bimota BB3 EVO +36.785

Giro 16: Kawasaki praticamente mezzo secondo al giro più veloci di Aprilia e Ducati. Elias davanti a Giugliano ma è bagarre anche con Rea.

01 melandri

Giro 15: segni di resa da parte di Loris Baz, il cui gap da Sykes sale a 2"2. Melandri invece riesce a tenere a bada Davies e guadagna qualche decimo su Baz. Anche Rea nel gruppetto di Elias e Giugliano.

Giro 14: Ormai 6"7 il vantaggio di Sykes su Melandri. Baz a 1"7 dal compagno di squadra. Guintoli solitario al 5° posto con 3 secondi di vantaggio su Giugliano, che ormai è quasi nel mirino di toni elias.

Giro 13: Chaz Davies ha ormai preso Marco Melandri. Incidente per Alex Lowes (Suzuki) costretto al ritiro.

Giro 11: La situazione al Giro 11:

1 T. SYKES | Kawasaki ZX-10R
2 L. BAZ | Kawasaki ZX-10R +1.115
3 M. MELANDRI | Aprilia RSV4 Factory +5.264
4 C. DAVIES | Ducati 1199 Panigale R +6.559
5 S. GUINTOLI | Aprilia RSV4 Factory +8.041
6 D. GIUGLIANO | Ducati 1199 Panigale R +9.687
7 T. ELIAS | Aprilia RSV4 Factory +11.703
8 J. REA | Honda CBR1000RR +11.803
9 A. LOWES | Suzuki GSX-R1000 +13.317
10 L. HASLAM | Honda CBR1000RR +14.335
11 E. LAVERTY | Suzuki GSX-R1000 +16.112
12 D. SALOM | Kawasaki ZX-10R EVO +23.816

01 kawasaki

Giro 10: Riesce a recuprare qualcosa Baz, il cui distacco da Sykes torna sotto il secondo. Siamo a metà gara.

Giro 9: rimane attorno a 1"2 il gap tra Sykes e Baz, con il francese che arraca per non farsi staccare.

Giro 8: Davies salta Guintoli, Melandri lo precede di poco più di due secondi.

Giro 7: Sykes allunga anche sul compagno di squadra, ortando il suo vantaggio a 1"2. Chaz Davies intanto ha staccato Giugliano e si è avvicinato sensibilmente a Guintoli.

Giro 6: Ricapitoliamo la situazione:

1 T. SYKES | Kawasaki ZX-10R 1'35.629 | Leader
2 L. BAZ | Kawasaki ZX-10R 1'35.865 | +0.960
3 M. MELANDRI | Aprilia RSV4 Factory 1'36.076 | +3.269
4 S. GUINTOLI | Aprilia RSV4 Factory 1'36.241 | +4.664
5 C. DAVIES | Ducati 1199 Panigale R 1'36.129 | +4.911
6 D. GIUGLIANO | Ducati 1199 Panigale R 1'36.590 | +5.730
7 T. ELIAS | Aprilia RSV4 Factory 1'36.557 | +6.502
8 J. REA | Honda CBR1000RR 1'36.803 | +7.571
9 E. LAVERTY | Suzuki GSX-R1000 1'36.996 | +9.179
10 A. LOWES | Suzuki GSX-R1000 1'36.981 | +9.413
11 L. HASLAM | Honda CBR1000RR 1'37.047 | +9.788
12 N. CANEPA | Ducati 1199 Panigale R EVO 1'37.934 | +14.410

Giro 5: Le due Kawasaki aumentano il vantaggio, seguono le due Aprilia o ormai 3 secondi. Poco dietro le Ducati di Chaz Davies e Davide Giugliano sono in battaglia osservate da Toni Elias. Caduta per Andreozzi, pilota ok.

Giro 4: Sykes e Baz allungano, Melandri passa Guintoli ma non riesce a ricucire.

Giro 3: sale Melandri, la situazione al Giro 3:

1 T. SYKES | Kawasaki ZX-10R 3 Laps
2 L. BAZ | Kawasaki ZX-10R | 1'36.351 +0.591
3 S. GUINTOLI | Aprilia RSV4 Factory | +1.267
4 M. MELANDRI | Aprilia RSV4 Factory | +1.589
5 D. GIUGLIANO | Ducati 1199 Panigale R | +1.921
6 C. DAVIES | Ducati 1199 Panigale R | +2.242
7 T. ELIAS | Aprilia RSV4 Factory | +2.316
8 J. REA | Honda CBR1000RR | +2.879
9 E. LAVERTY | Suzuki GSX-R1000 | +3.154
10 A. LOWES | Suzuki GSX-R1000 | +3.879
11 L. HASLAM | Honda CBR1000RR | +4.145
12 N. CANEPA | Ducati 1199 Panigale R EVO | +4.727

Giro 2: Anche Baz salta Elias e si lancia all'inseguimento di Sykes. Errori a ripetizione di Elias che si fa saltare anche dalle Ducati e precipita addirittura in settima posizione.

Giro 1: Sykes salta Elias e passa al comando. Errore di Guintoli che va lungo e si fa saltare da Baz.

10:30: Partiti! Elias subito al comando tallonato da Sykes, Giugliano e Guintoli. Errore di Melandri che perde qualche posizione ed è settimo.

01 misano

10:28: Partito il giro di ricognizione del tracciato "Marco Simoncelli" di Misano Adriatico.

10:25: 5 minuti al via.

10:20: Tom Sykes vaglia le condizioni del suo polso infortunato in griglia:

"Il polso è quello che è, non è perfetto, ma nelle gare c'è sempre qualcosa che non è perfetto. Faremo il lavoro che dobbiamo fare. Vedremo come andranno le cose."

10:15: 15 minuti al via di Gara-1. Piloti già schierati sulla pit-lane, condizioni climatiche ottime a Misano Adriatico. Sostituito il motore dell'Aprilia RSV4 di Marco Melandri, che per un problema tecnico non aveva praticamente potuto partecipare al Warm-Up del mattino.

10:00: 30 minuti alla partenza di Gara-1.


SBK Misano 2014 - Griglia di Partenza

SBK Misano 2014 - La Gallery della Superpole

1a Fila
1 T. SYKES GBR | Kawasaki Racing Team | Kawasaki ZX-10R 1'34.883
2 D. GIUGLIANO ITA | Ducati Superbike Team | Ducati 1199 Panigale R 1'35.079 +0.196
3 S. GUINTOLI FRA | Aprilia Racing Team | Aprilia RSV4 Factory 1'35.106 +0.223

2a Fila
4 L. BAZ FRA | Kawasaki Racing Team | Kawasaki ZX-10R 1'35.254 +0.371
5 M. MELANDRI ITA | Aprilia Racing Team | Aprilia RSV4 Factory 1'35.316+ 0.433
6 T. ELIAS ESP | Red Devils Roma | Aprilia RSV4 Factory 1'35.404 +0.521

3a Fila
7 C. DAVIES GBR | Ducati Superbike Team | Ducati 1199 Panigale R 1'35.602 +0.719
8 J. REA GBR PATA | Honda World Superbike | Honda CBR1000RR 1'35.675 +0.792
9 E. LAVERTY IRL | Voltcom Crescent Suzuki | Suzuki GSX-R1000 1'36.043 +1.160

4a Fila
10 N. CANEPA ITA | Althea Racing | Ducati 1199 Panigale R EVO 1'36.404 +1.521
11 A. LOWES GBR | Voltcom Crescent Suzuki | Suzuki GSX-R1000 1'36.489 +1.606
12 L. HASLAM GBR | PATA Honda World Superbike | Honda CBR1000RR 1'36.515 +1.632

5a Fila
13 D. SALOM ESP | Kawasaki Racing Team | Kawasaki ZX-10R EVO
14 M. BAIOCCO ITA | Grandi Corse by A.P. Racing | Ducati 1199 Panigale R EVO
15 A. BADOVINI ITA | Team Bimota Alstare | Bimota BB3 EVO

6a Fila
16 C. CORTI ITA MV Agusta Reparto Corse MV Agusta F4 RR
17 S. BARRIER FRA BMW Motorrad Italia SBK BMW S1000 RR EVO
18 I. GOI ITA BARNI Racing Team Ducati 1199 Panigale R EVO

7a Fila
19 S. MORAIS RSA | IRON BRAIN Grillini Kawasaki | Kawasaki ZX-10R EVO
20 F. FORET FRA | MAHI Racing Team India | Kawasaki ZX-10R EVO
21 2 C. IDDON GBR | Team Bimota Alstare | Bimota BB3 EVO

8a Fila
22 J. GUARNONI FRA | MRS Kawasaki | Kawasaki ZX-10R EVO
23 R. RUSSO ITA | Team Pedercini | Kawasaki ZX-10R EVO
24 A. ANDREOZZI ITA | Team Pedercini | Kawasaki ZX-10R EVO

9a Fila
25 B. STARING AUS | IRON BRAIN Grillini Kawasaki | Kawasaki ZX-10R EVO
26 I. TOTH HUN | BMW Team Toth | BMW S1000 RR
27 A. YATES USA | Team Hero EBR | EBR 1190 RX

10a Fila
28 P. SEBESTYEN HUN | BMW Team Toth | BMW S1000 RR EVO
29 G. MAY USA | Team Hero EBR | EBR 1190 RX
30 M. SAVARY SUI | Dream Team Company | MV Agusta F4 RR

SBK MISANO 2014 - GALLERY SUPERPOLE

";i:3;s:7290:"

SBK Misano 2014: Warm-Up a Loris Baz

SBK Misano 2014 - La Gallery della Superpole

Ducati e Kawasaki sugli scudi nel Warm-Up di Misano Adriatico: il francese Loris Baz (Kawasaki Racing Team) ha infatti fatto segnare il miglior crono con 1:35.909 davanti alle 1199 Panigale ufficiali di Chaz Davies (+0.160) e Davide Giugliano (+0.209) e al compagno di squadra Tom Sykes (+0.366)m che nelle qualifiche di ieri si è aggiudicato la pole position grazie al nuovo record della pista di 1'34.883.

Quarto tempo per il francese Sylvain Guintoli (Aprilia Racing, +0.391), che nelle gare di oggi scatterà dalla prima fila insieme a Sykes e Giugliano, mentre il suo compagno di colori Marco Melandri ha completato solamente due giri, pare per problemi di elettronica.

SBK MISANO 2014 - GALLERY SUPERPOLE

SBK Misano 2014 - La Diretta del Warm-Up

SBK Misano 2014 - La Gallery della Superpole

8:58: Questa la classifica finale del Warm-Up:

1 L. BAZ | Kawasaki ZX-10R | 1'35.909
2 C. DAVIES | Ducati 1199 Panigale R | 1'36.069 +0.160
3 D. GIUGLIANO | Ducati 1199 Panigale R | 1'36.118 +0.209
4 T. SYKES | Kawasaki ZX-10R | 1'36.275 +0.366
5 S. GUINTOLI | Aprilia RSV4 Factory | 1'36.300 +0.391
6 J. REA | Honda CBR1000RR | 1'36.585 +0.676
7 A. LOWES | Suzuki GSX-R1000 | 1'36.657 +0.748
8 L. HASLAM | Honda CBR1000RR | 1'36.712 +0.803
9 T. ELIAS | Aprilia RSV4 Factory | 1'36.963 +1.054
10 E. LAVERTY | Suzuki GSX-R1000 | 1'37.056 +1.147
11 D. SALOM | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'37.495 +1.586
12 S. BARRIER | BMW S1000 RR EVO | 1'37.618 +1.709
13 M. BAIOCCO | Ducati 1199 Panigale R EVO | 1'37.776 +1.867
14 I. GOI | Ducati 1199 Panigale R EVO | 1'37.876 +1.967
15 N. CANEPA | Ducati 1199 Panigale R EVO | 1'37.970 +2.061
16 A. BADOVINI | Bimota BB3 EVO | 1'38.036 +2.127
17 C. CORTI | MV Agusta F4 RR | 1'38.411 +2.502
18 S. MORAIS | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'38.512 +2.603
19 J. GUARNONI | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'38.524 +2.615
20 F. FORET | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'38.667 +2.758
21 C. IDDON | Bimota BB3 EVO | 1'38.876 +2.967
22 A. ANDREOZZI | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'39.018 +3.109
23 B. STARING | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'39.175 +3.266
24 R. RUSSO | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'39.377 +3.468
25 M. MELANDRI | Aprilia RSV4 Factory | 1'39.502 +3.593
26 P. SEBESTYEN | BMW S1000 RR EVO | 1'40.840 +4.931
27 A. YATES | EBR 1190 RX | 1'41.220 +5.311
28 G. MAY | EBR 1190 RX | 1'41.329 +5.420

8:56: Fuori la bandiera a scacchi.

8:55: sono ancora in pista sia Davide Giugliano che Chaz Davies, ed entrambi girano con buona costanza sull'1:36 basso.

8:53: 1:35.118 per Davide Giugliano, che risale fino al terzo posto giusto dietro al compagno Chaz Davies.

8:52: 1:35.909 per Loris Baz, che torna al primo posto del Warm-Up.

8:51: 1:36.300 per Guintoli, quarto, mentre è solo 22° Marco Melandri.

8:49: 1:36.069 per Chaz Davies, che si porta al comando della classifica del Warm-Up.

8:48: 1:36.275 per Tom Sykes, che sale al secondo posto.

8:46: 1:36.101 per Loris Baz, che passa davanti a tutti. Terzo Sykes con 1:36.590.

8:44: Questi i primi tempi:

1 D. GIUGLIANO | Ducati 1199 Panigale R | 1'36.394
2 S. GUINTOLI | Aprilia RSV4 Factory | 1'36.700 +0.306
3 J. REA | Honda CBR1000RR | 1'37.032 +0.638
4 L. HASLAM | Honda CBR1000RR | 1'37.409 +1.015
5 L. BAZ | Kawasaki ZX-10R | 1'38.265 +1.871
6 T. ELIAS | Aprilia RSV4 Factory | 1'38.304 +1.910
7 A. LOWES | Suzuki GSX-R1000 | 1'38.367 +1.973
8 C. DAVIES | Ducati 1199 Panigale R | 1'38.473 +2.079
9 E. LAVERTY | Suzuki GSX-R1000 | 1'38.692 +2.298
10 M. BAIOCCO | Ducati 1199 Panigale R EVO | 1'38.787 +2.393
11 D. SALOM | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'39.168 +2.774
12 A. ANDREOZZI | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'39.322 +2.928
13 I. GOI | Ducati 1199 Panigale R EVO | 1'39.471 +3.077
14 A. BADOVINI | Bimota BB3 EVO | 1'39.480 +3.086
15 J. GUARNONI | Kawasaki ZX-10R EVO | 1'40.379 +3.985

8:40: Aperta la pit-lane per i 15 minutu di Warm-Up della Superbike.

8:35: 5 minuti all'inizio del Warm-Up delle Superbike.

8:25: 15 minuti all'apertura della pit-lane per il Warm-Up delle Superbike.



001 misano

Il Misano World Circuit “Marco Simoncelli” si appresta ad ospitare la settima tappa del Campionato Mondiale Superbike 2014, ed i motivi di interesse che gravitano attorno all'appuntamento in terra di Romagna sono sicuramente moltissimi. La battaglia per la pole position, nelle qualifiche di ieriha visto uscire vincitore il Campione del Mondo Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), autore del nuovo crono-record di Misano con 1:34.883 che gli ha permesso di firmare la ventunesima pole position in carriera, seconda stagionale.

Con lui in prima fila ci saranno Davide Giugliano (Ducati Superbike Team) e Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team), mentre partiranno dalla seconda fila il compagno di colori Loris Baz, Marco Melandri (Aprilia Racing Team) e Toni Elias (Red Devils Roma Aprilia). Terza fila per Chaz Davies (Ducati Superbike Team), Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike) ed Eugene Laverty (Voltcom Crescent Suzuki), mentre Niccolò Canepa (Althea Racing Team Ducati), migliore classificato delle EVO, aprirà la quarta fila.

SBK MISANO 2014 - GALLERY SUPERPOLE

";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: