Motor Bike Expo 2015: a Veronafiere dal 23 al 25 gennaio

Mancano ancora sette mesi all’apertura di Motor Bike Expo 2015 ma ci sono già alcune anticipazioni. Infatti gli organizzatori Paola Somma e Francesco Agnoletto, oltre a confermare la data della prossima edizione, che si svolgerà da venerdì 23 a domenica 25 gennaio 2015, possono già anticipare alcuni tra i temi principali della manifestazione.

Alcune anticipazioni sulla prossima edizione del salone della moto Motor Bike Expo di Verona

Cambia intanto la veste grafica, evidenziata da un logo più moderno, mentre in un mondo sempre più tecnologico in cui il web è uno strumento ormai fondamentale, il dialogo con il mondo delle due ruote avverrà con un rinnovato sito web. Si annuncia anche una maggior presenza su tutti i social network.

La formula di Motor Bike Expo però non cambia e per l’edizione 2015 vengono confermate le varie aree tematiche in cui è suddivisa la fiera: prodotto di serie, custom, abbigliamento e accessori, mondo racing e turismo). Il mondo custom, che rimane l’origine di questa manifestazione, conferma anche per l’anno prossimo la novità di maggior successo del 2014: lo spazio dedicato alle cafe racer, una tendenza tecnica e stilistica che oggi va molto di moda.

    LEGGI ANCHE > Motor Bike Expo 2014: le novità del mondo Café Racer e Scrambler

Sempre in tema di moto speciali, la lista dei grandi nomi del custom internazionale sarà come sempre nutrita e prestigiosa, alimentata da nuove partnership che fanno del Motor Bike Expo un punto di riferimento mondiale nel settore delle personalizzazioni. Per l’edizione 2015 verranno però anche valorizzate le aree Motor Bike Travel, dedicata al mototurismo, quella riservata alla mobilità eco-compatibile e quella del mercato dell’usato, che sembra essere stata particolarmente apprezzata durante la scorsa edizione.

La presenza costante del Motor Bike Expo sui più importanti campi di gara si tradurrà nella partecipazione di case impegnate nelle competizioni, ma anche nella presenza di team e piloti. Il salone di Veronafiere continuerà inoltre a promuovere iniziative legate alle associazioni e al volontariato, mantenendo il contatto con il territorio attraverso eventi che coinvolgeranno i motociclisti.

Dopo il successo ottenuto verranno anche confermati e aumentati gli appuntamenti con i workshop, dedicati al dialogo diretto tra i più noti personaggi del motociclismo (piloti, giornalisti, fotografi, ecc.) e il pubblico. Infine non mancheranno gli show nelle aree esterne, a due e quattro ruote con protagonisti funamboli del freestyle e piloti.

Lo staff del Motor Bike Expo, con il suo truck, sarà inoltre presente presso i maggiori eventi motociclistici. Prossimo appuntamento con il Motoraduno dello Stelvio, fino al 29 giugno, dove gli iscritti al raduno e i visitatori potranno ricevere una riduzione sul biglietto d’ingresso, e successivamente dall'11 al 13 luglio in occasione di Jesolo Bike Summer Festival.

Ad agosto poi il Motor Bike Expo volerà a Sturgis (South Dakota) per l’annuale Rally giunto alla sua 74esima edizione, dove la Fiera veronese ha istituito una partnership anche con il noto locale Buffalo Chip. L’appuntamento con il Motor Bike Expo resta fissato dal 23 al 25 gennaio presso VeronaFiere.

  • shares
  • Mail