MotoGP: Karel Abraham sotto i ferri ad Ottobre, stagione finita

L'infortunio alla spalla patito dal pilota ceco a Misano Adriatico è risultato essere più grave del previsto, team Cardion AB Motoracing già a caccia di un sostituto.

Karel Abraham - ART  Cardion AB Racing - MotoGP 2013

Subito dopo il ritorno dal Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini della MotoGP - che non ha potuto completare a causa del dolore alla spalla - il pilota ceco Karel Abraham del team Cardion AB Motoracing ha iniziato un'intenso programma di recupero dall'infortunio che però non ha potuto scongiurare l'intervento chirurgico, che è già stato programmato per la prima settimana di Ottobre, ovvero la prossima.

L'operazione sarà condotta dal Dr.Igor Cizmar, primario del Dipartimento di Traumatologia dell'Ospedale Universitario di Olomouc, in Repubblica Ceca, e specialista delle lesioni di spalle, braccia e mani. E' stato lo stesso medico ad escludere la possibilità di un ritorno in pista di Abraham nella stafione in corso (l'ultima gara, il GP della Comunità Valenciana, avrà luogo il 10 Novembre):

"Le attuali procedure di recupero mirano al massimo miglioramento possibile della funzionalità della spalla. Se non fosse stato per gli esiti della risonanza elettromagnetica, avremmo potuto continuare con una terapia conservativa, ma visto che la necessaria stabilità non può essere raggiunta con questo sistema, un intervento chirurgico mirato è l'inevitabile passo successivo. Dopo l'operazione, la spalla deve essere immobilizzata per quasi un mese, dopo di che inizia un intenso periodo di recupero. Gli atleti che sono costretti a stressare molto legamenti devono riprendere il lavoro a pieno carico dopo tre mesi, non prima"

Karel Abraham - ART  Cardion AB Racing - MotoGP 2013
Karel Abraham - ART  Cardion AB Racing - MotoGP 2013
Karel Abraham - ART  Cardion AB Racing - MotoGP 2013
Karel Abraham - ART  Cardion AB Racing - MotoGP 2013

Tradotto, Karel Abraham potrà ricominciare il proprio programma di allenamento solo verso la fine di quest'anno, vale a dire solo un mese prima dell'inizio dei primi test pre-stagionali della MotoGP 2014. Il team Cardion AB Motoracing si è già messo alla ricerca di un sostituto che possa subentrare sulla ART del pilota ceco per le ultime cinque gare di questa stagione, a partire dal round di Aragon del 29 Settembre. La ricerca che viene portata avanti in collaborazione con Dorna e IRTA (l'Associazione delle squadre) e a tal proposito il boss del team Karel Abraham Sr., padre del pilota infortunato e proprietario del tracciato di Brno, ha commentato:

"Il nostro obiettivo è quello di trovare un buon pilota che sia in grado di correre già la prossima settimana ad Aragon. Preferibilmente, avremmo preso in considerazione piloti cechi, ma sia il promotor che l'associazione dei team ci hanno sconsigliata per motivi di sicurezza. Le priorità quindi diventa un pilota esperto in MotoGP, o almeno nel Mondiale Superbike."

Karel Abraham - ART  Cardion AB Racing - MotoGP 2013
Karel Abraham - ART  Cardion AB Racing - MotoGP 2013
Karel Abraham - ART  Cardion AB Racing - MotoGP 2013
Karel Abraham - ART  Cardion AB Racing - MotoGP 2013

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: