Ducati Streetfighter V4 e V4 S: richiamo per un difetto al volano

I mezzi da richiamare, prodotti nel mese di luglio 2020, sono destinati agli USA. Non sappiamo nulla, invece, sui lotti destinati alla vendita in Italia

Ducati North America costretta ad una campagna di richiamo per la Streetfighter V4 e V4 S per un problema al volano alternatore. Le unità "incriminate" dovrebbero essere circa 150.

Le hypernaked di Borgo Panigale potrebbero andare incontro a delle fastidiose fuoriuscite di olio dal coperchio del volano alternatore. Lo stesso volano potrebbe presentare difetti nel materiale di costruzione (si parla di crepe nell'acciaio, presenti dopo il processo di forgiatura): ne potrebbe derivare la rottura e danni ad altri componenti del motore. Inoltre, la fuoriuscita di olio potrebbe risultare pericolosa in marcia.

Per fortuna, Ducati ha rintracciato il problema prima ancora della consegna delle stesse moto ai proprietari. I mezzi da richiamare, prodotti nel mese di luglio 2020, sono destinati agli USA.

Non sappiamo nulla, invece, sui lotti destinati alla vendita in Italia. In ogni caso, la sostituzione del pezzo difettoso dovrebbe richiedere meno di due ore.

Fonte: ultimatemotorcycling.com

  • shares
  • Mail