Honda Africa Twin 850 (o Transalp): se fosse così?

E se la nuova maxi enduro di media cilindrata di Honda seguisse la linea tracciata dal concept presentato ad Eicma nel 2018?

Africa Twin 850 o ritorno del Transalp? Niente di certo in casa Honda, i giapponesi sono fenomeni a non far trapelare rumors, ma gli indizi non si possono più ignorare. E se la nuova maxi enduro di media cilindrata seguisse la linea tracciata dal concept presentato ad Eicma nel 2018?

I più attenti ricorderanno dei due concept su base Honda CB125R elaborati dal Centro Ricerche Honda R&D Europe con sede a Roma. Si tratta di due declinazioni della stessa moto: CB125M e CB125X. Il primo si rivolge ad un pubblico che predilige un utilizzo stradale, il secondo concept, denominato "X", è quello che più si avvicina alla nostra idea di nuova adventure.

Linee decise, taglienti, ma anche fluide e dinamiche, grazie al disegno delle carene perfettamente in simbiosi fra la sella e il telaio. È un concept che nasce direttamente dall'esperienza di Honda nel fuoristrada e potrebbe rappresentare la base per le nuove creature avventuriere della casa giapponese.

Datato, ormai, il rendering che mostrava una "piccola" Africa Twin 850 nel giugno del 2019: le linee erano state riprese dai giapponesi di Young Machine dalla versione 1.000, ma superate già con la presentazione di Africa Twin 1.100 dello scorso ottobre.

Per concludere con gli indizi, qualche mese fa, Honda aveva presentato un brevetto che raffigurava il nuovo bicilindrico parallelo da 850 cc, che andrebbe a sostituire quello attualmente utilizzato sulla famiglia NC750. Potrebbe essere proprio questo il cuore pulsante della prossima maxi enduro dell'Ala Dorata.

Noi, come al solito, attendiamo news concrete e speriamo in un Eicma alternativo per la presentazione ufficiale dei modelli 2021 di Honda. Per il momento, accontentiamoci delle ipotesi.

  • shares
  • Mail