Suzuki, un bicilindrico parallelo in arrivo? Nuovo propulsore per SV 650 e V-Strom 650

Dei brevetti risalenti al 2019, ma resi pubblici solo adesso, mostrano un motore bicilindrico parallelo di Suzuki: nuovo cuore pulsante per SV650 e V-Strom 650

Voci e brevetti scovati sul web parlano di un nuovo bicilindrico parallelo di Suzuki, che andrebbe a sostituire il bicilindrico a V che equipaggia la gamma media della casa giapponese.

Il V-Twin da 650 cc che ha accompagnato la SV 650 fin dalla nascita (o la V-Strom 650), oggi ha rivali più freschi, più potenti ed efficienti, economici da costruire e da assemblare e necessita, dunque, di un degno sostituto. I brevetti in questione risalirebbero al 2019, ma sono usciti allo scoperto solamente adesso, perciò, il nuovo bicilindrico parallelo di Hamamatsu, potrebbe anche essere pronto alla presentazione.

Il motore in questione sembra rifarsi a quello già visto, nel 2015, sul concept Recursion: un disegno, quello del parallelo, molto più convenzionale, rispetto al V-Twin, che potrebbe, dunque, influenzare il design delle Suzuki del prossimo decennio. Se così fosse, la prossima Sv 650 potrebbe chiamarsi S 650 e la prossima V-Strom 650, a sua volta, Strom 650.

Fonte: visordown.com

  • shares
  • Mail