Lin Jarvis: "sarei sorpreso se Lorenzo rimanesse"

Lin Jarvis, Managing Director Yamaha Factory Racing, si è detto sorpreso se Jorge Lorenzo rimanesse ancora in Yamaha

lin-jarvis-1.jpg

MotoGP 2017 - Come largamente anticipato (questa volta permettetecelo!) Jorge Lorenzo andrà in Ducati con il beneplacito di Valentino Rossi che ha dovuto ricredersi. L'annuncio del matrimonio in Rosso del pilota maiorchino e la Casa bolognese, atteso da giorni, dovrebbe arrivare in settimana.

Lin Jarvis e Jorge Lorenzo

Anche Lin Jarvis, Managing Director Yamaha Factory Racing, è convinto che Lorenzo lascerà la Yamaha per passare alla Ducati. Lo ha detto infatti in una intervista apparsa ieri sul sito Speedweek.com: "Ogni giorno che passa, dal giorno in cui abbiamo presentato a Jorge il nuovo contratto, riduce le nostre prospettive e le nostre possibilità di continuare a lavorare con Jorge in futuro. Ed ogni giorno che passa, la probabilità che se ne vada da qualche altra parte, aumenta. A questo punto sarei sorpreso se rimanesse ancora con noi."

Anche in questo caso, il nome del successo di Lorenzo sulla Yamaha M1 sembra chiaro: Maverick Vinales. Sostenuto (e voluto) dallo sponsor interno, Valentino Rossi. Nella medesima intervista Jarvis ha cercato di sorvolare sul nome dello spagnolo trincerandosi dietro alla risposta definitiva di Lorenzo. Malgrado questo ha confermato di aver pronto "un piano B ed una piano C". A=Vinales; B=Iannone; C=Pedrosa

jorge lorenzo austin

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: