WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

Scritto da: -

Immagini del week end di gare di Assen del Mondiale Superbike 2010

Fino a pochi giorni fa, in tanti (sottoscritto compreso) credevano che ad Assen, ci sarebbe stata una rimonta delle Ducati, che sul circuito olandese hanno sempre sfruttato l’assenza di rettilinei importanti e la maggior coppia ai bassi regimi per spingersi fuori dalle curve un po’ più velocemente dei colleghi a 4 cilindri. I fatti hanno dimostrato il contrario.

Forse Assen è la pista che più si adattava al carattere dei due cilindri, e la dichiarazione di Carlos Checa che ammette “avevamo meno accelerazione delle quattro” lascia qualche dubbio sul livello di competitività delle 1198 e ci fa pensare ad un futuro di sole vittorie plurifrazionate.

Nonostante ciò, Carlos è l’unico pilota Ducati ad aver vinto una gara quest’anno, con una moto privatissima, e in un team appena nato. Anche Shane Byrne e Jakub Smrz stanno riuscendo nell’impresa di mettersi dietro le ufficiali in quasi tutte le gare, ma il vero rappresentante di borgo panigale nelle corse per derivate di serie, ad oggi, è proprio lo spagnolo.

Immagini del week end di gare di Assen del Mondiale Superbike 2010Immagini del week end di gare di Assen del Mondiale Superbike 2010Immagini del week end di gare di Assen del Mondiale Superbike 2010Immagini del week end di gare di Assen del Mondiale Superbike 2010

L’idea è questa: Ducati farebbe bene a consegnare un kit “ufficiale” al team Althea? potrebbe essere il giusto premio per essere l’unico pilota realmente competitivo e dargli ancora più chance di vittoria, con un supporto diretto all’unico pilota in grado di stare fra i primi. Dall’altra parte dare una ufficiale ad un team privato, sarebbe un’ammissione dell’incapacità di andare davvero forte del Team Xerox, e non sappiamo se l’orgoglio della squadra più titolata del mondiale consenta un simile accordo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 46 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: albi

    Sarebbe una mossa intelligente per il marketing e forse darebbe la sveglia ai due piloti ufficiali,magari la moto non sarà competitiva e vincente come altri anni ma certo in mani più capaci,vedi Bayliss, farebbe ancora paura!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: jules_bonnot

    perché, ha fatto qualcosa che non va? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: matice

    eh eh infatti sembrerebbe più una punizione che altro.Se fossi Fabrizio o Haga sarei a dir poco imbarazzato dalle prestazioni dei non ufficiali Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: goyathlay

    Quoto jules, questa punizione non se la merita… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: sicy56

    …la domanda è posta in modo errato. Haga e Fabrizio meritano la Ducati ufficiale? questa è la domanda giusta! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    Non me ne intenderò, ma come ben sappiamo se non ci fosse un regolamento "speciale" per le 2 cilindri non ci sarebbe storia con le 4. a questo punto la Ducati se vuole competere dovrà rivedere la sua filosofia. Nulla vieta di inserire una 4 cilindri… ha la desmosedici che farebbe tutti neri! Così niente più storie e combatterebbero tutti sullo stesso regolamento. E' da notare che le 4 cilindri hanno fatto dei passi da giganti e da quando il campionato sbk è diventato interessante anche per le jap, negli ultimi anni se andiamo a vedere l'albo d'oro della sbk, le vittorie stanno andando più alle jap che alle ducati. E' vero le ducati 2 cilindri sono storia… ma anche i carburatori erano storia, per dire che a volte bisogna mettere da parte i sentimenti e andare avanti se vogliamo essere al vertice delle competizioni. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: quiet

    @2 Sei un GRANDE! Mi hai fatto sbellicare! Comunque non dico la ufficiale, ma qualche bell' aggiornamento se lo merita tutto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: jules_bonnot

    5 loro sicuramente sì! ahahahhahahah no dai, seriamente, ti pare che già lo scorso anno fossero una buona scelta per un team di quel livello? guarda caso oggi le ufficiali stanno dietro. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: mik65

    ..secondo me se Ducati vuole cercare di stare in lizza per il Mondiale ( il team ufficiale e' ormai spacciato ) deve dare a Checa la moto..con i rischi che effettivamente sia colpa della moto del team interno che abbia caratteristiche dell'evoluzione errate..sarebbe la prova del nove..che ne dite..?? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: gs

    a nessuno viene il dubbio che la moto ufficiale di questa stagione si stata sviluppata male e che di conseguenza non vada come dovrebbe? Non si può pensare che sia Haga che Fabrizio (che l'anno scorso si giocarono il mondiale) siano di colpo diventati delle pippe mentre chi usa quest'anno la loro ex moto pare andare finalmente bene ! Non è che di colpo Checa , con tutto il rispetto, sia diventato un fenomeno !!! La ducati forse quest'anno ha completamente sbagliato lo sviluppo, magari anche a causa delle errate indicazioni fornite o richieste dai piloti ufficiali. Non penso che altri piloti farebbero molto meglio, quindi non vedo perchè penalizzare checa. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: lucadesmoss900

    Mi domando come mai non gliel'hanno ancora data………….. Fuori dalle bal……….. il romano e il nippo e mettiamoci Carlos e Jakub. Vabbè………Ducati ha fatto una stupidata a tenerli tutti e due dopo l'anno scorso ma questo non vuol dire che non si possa riparare anche a stagione in corso. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: sethi

    @2 è la stessa cosa che ho pensato io: forse per checa è meglio restare dove sta, il suo team ha lavorato molto meglio del team ufficiale… i risultati sono evidenti… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    DATELA A KUBA LA MOTO UFFICIALE E NE VEDRETE DELLE BELLE….. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: albi

    6@:come dici tu "non te ne intendi" non c'è nulla di speciale nel regolamento è così da quando è nata la SBK ed è basato su dati prettamente tecnici,più un motore è frazionato più si ricava potenza,quindi per equiparare le potenze tra le varie configurazioni di motore si sono differenziate le cilindrate è così anche in motogp Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: sicy56

    Haga ha fatto il suo tempo, Fabrizio non sarà mai un campione assoluto, le Ducati meritano di più e sopratutto la costanza di rendimento, non si può fare gare come Valencia e poi sprofondare nelle retrovie come ha fatto Haga. E' stato da sempre un eterno secondo penso che sarà sempre peggio. Pensarer a Scassa? Io lo farei Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: moonshiner

    Credo che il miglior aiuto per Carlos, che se lo merita tutto e fra parentesi, è anche l'unico che sembra in grado di giocarsi il titolo fra i Ducatisti, sia quello di fornirgli al più presto aggiornamenti all'elettronica e motore, in modo da permettergli di competere con le 4 cilindri. A meno di eventiparticolari, direi che Haga e Fabrizio non saranno campioni del mondo a fine 2010, e magari sarebbe il caso per Ducati di ripensare alla coppia di piloti ufficiali. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: moonshiner

    Voto anch'io per Scassa, uno dei giovani più interessanti al momento. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    ad oggi è la ducati ufficiale che non merita checa Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    6 ma secondo te, se fosse il mostro che secondo te è, cosa aspetterebbero a mettercela, la d16? secondo te non la schierano perchè farebbe sfigurare gli altri? secondo me il motivo è un altro: perchè le buscherebbe, e non poco, pure da bmw, per dire una. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: Manaccia

    Non la merita,per il solo fatto che Checa è il classico pilota che da ufficiale si "siede". E' un ottimo comprimario come lo può essere Fabrizio. Nel team ufficiale Ducati,la differenza la faceva Tardozzi,persona odiosa ma evidentemente ipercompetente! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: done

    @gs: a me, per quanto mi risulti insopportabile, viene invece il dubbio che tardozzi qualche merito nelle vittorie di ducati lo aveva… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    non credo che le bruscherebbe la d16 ma non credo sia quallo il motivo… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    trovato il perchè:La Superbike è una categoria di moto da corsa, nella quale sono impiegati modelli derivati dalla produzione di serie (ovvero le moto vendute anche al pubblico), ma elaborati nel motore, negli scarichi, nelle centraline e con tutti i restanti accorgimenti che li rendono meglio sfruttabili per la competizione. Al campionato SBK possono partecipare solamente moto che hanno un numero minimo di esemplari prodotti, in modo da poter considerare il modello come una produzione di serie e non come una "special" (per esempio la Ducati Desmosedici RR, che sarà prodotta in soli 1500 esemplari, non permetterà alla casa di Borgo Panigale di schierarla nel campionato SBK). Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: gs

    #21 DONE, HAI PERFETTAMENTE RAGIONE ops scusate il maiuscolo. Come ho detto nell'articolo su marinelli e la ducati xerox pubblicato dopo questo ho scritto che la bmw dovrebbe ringraziare la ducati per aver lasciato andare tardozzi, che sarà pure antipatico però sa come gestire un team. Meglio la competenza della simpatia quando si parla di professionalità e lavoro. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    Luca Scassa…questo è il nome nuovo per la Ducati ufficiale. Italiano, giovane, campione italiano SBK con MV Agusta, senza test e con una moto dello scorso anno in un team giovane sta crescendo gara dopo gara. Ad Assen ha girato sui tempi dei primi in gara2…sarebbe da pensarci e dare un'opportunità ad un italiano piuttosto che sempre ai soliti stranieri!! Un binomio tutto italiano che può andare forte! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    Io non darei per così scontato che attualmente le Ducati ufficiali vadano meglio.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: biasion

    io fossi in ducati concederei a Checa una Ducati Ufficialissima!!!! lo farei al più presto…onde evitare altre figuracce!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    carlos a quanto mi risulti ha una moto semi ufficiale !?? ( anche se nn si sa con certezza assoluta cosa significhi …) com. una rivista specializzata (moto-sprint) ha detto che la differenza nn è tanto nei "meteriali" checa dovrebbe avere lo stesso materiale tecnico degli ufficiali ! stesso motore e stessa eletronica ! ma ha un motore che girra piu basso 12 200 giri/mn anzi che 12 800 degli ufficiali ( il motore è meno spremuto e dura di piu ,circa il doppio!) cio permette di avere una manciata di cavalli in + e sopratutto permette di adottare rapporti leggermente+ corti ,sommati assieme mooolta + accelerazzione ! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 29 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    a p.s. con tardozzi sono andati via 2 "eletronici"(nn è 1 caso cha BMW sia migliorata cosi tanto sotto questo aspetto) lo stesso marinelli si acupava di eletronica l'anno scorso ( ed era anche bravo!) a me sembra che ducati factory nn abbia piu gli uomni giusti al posto giusto….. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 30 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    @28-29 infatti… non è che basta avere un moto ufficiale se poi non hai chi te la mette a punto perfettamente secondo le tue esigenze.. Qui per molti sembra che Haga e Fabrizio siano 2 brocchi e che qualsiasi altro al loro posto farebbe faville.. E che Checa non sia in testa al mondiale solo perché non cavalca un'ufficiale.. Fosse tutto così semplice.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 31 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: skuirrel

    ma se invece ducati prendesse il team manager di checa e se lo portasse in casa? :-) secondo me farebbe prima e risolverebbe l' 80% dei problemi. se poi si portasse anche un pilota tipo checa …. finalmente nori vincerebbe un mondiale …. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 32 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: caronte

    SI, nessun'altra parola. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 33 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    Il team Althea non è nato quest'anno, già lo scorso anno correva in sbk con la honda con tommy hill e lagrive dopo, e comunque da molti anni correva in supersport, quindi non è un team esordiente, cerchiamo di dire le cose come stanno. Rispondendo alla domanda, si, checa merita la moto ufficiale, semplicemnte per il fatto che è la migliore ducati in pista. la ragione è solo questa. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 34 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: orso-bruno

    #10 GS ha centrato perfettamente il punto della questione. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 35 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    ma la moto di Checa è già ufficiale,informatevi prima di sparare caxxate Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 36 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    chi più di lui la meriterebbe in questo momento? per me solo Checa, ma credo che se continuerà ad essere il miglior Ducati in classifica e si troverà ancora il lizza per il titolo, verso metà stagione gli daranno la moto buona per difendere la bandiera di borgo panigale… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 37 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    carissimo Ciccucucucucu, la moto di Checa di ufficiale ha solo la ciclistica 2009 del Team Xerox, con motori ed elettronica standard come quella DFX ecc, quindi informati tu prima di dire gran caxxate e farti deridere da chi contrariamente a te parla con cognizione di causa ed informazioni autorevoli… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 38 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: bordone

    sono d'accordo con skuirrel Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 39 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    E cosa c'è di "autorevole" su di un forum di frustrati che pensano di sapere tutto? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 40 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by: tkmatt

    date tutti per scontato che il team ufficiale possa dare ai piloti garanzie maggiori di un "privato di lusso" come althea.. :) Althea sta lavorando molto bene e marinelli & co. stanno lavorando molto male. Fabrizio non sarà bayliss e haga è uscito con le ossa rotta dall'anno scorso…ma i risultati sono imbarazzanti.. LA verità probabilmente è che i piloti sono un po sfiduciati e il team non li sta supportando a dovere :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 41 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    Stante le dichiarazioni dello stesso checa la sua moto è in versione 2010 (qunidi uguale ad haga e fabrizio) ma dalla prima gara non ha avuto nessun aggiornamento e non ne sono previsti nell'arco di tutta la stagione. Chi meglio di checa che guida la moto e conosce l'accordo altea-ducati può parlare??? Ora il punto è non è meglio che la Ducati pensi ad aggiornare la moto di checa? risposta, per me, SI, non perchè checa sia un fenomeno paranormale ma solo perchè la logica vuole che se hai un pilota in lotta per il mondiale con i due ufficiali in difficoltà, la logica matematica dice di puntare su checa. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 42 su WSBK: Carlos Checa merita una Ducati ufficiale?

    Posted by:

    Non scherziamo, Checa è un pilota onesto ma è a fine carriera, e se non fosse per l'età non è comunque mai stato da mondiale, godiamoci questo suo momento positivo ma basta…tuttalpiù che gli mollino qualche aggiornamento di motore se i due titolari continuano a faticare… Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Motoblog.it fa parte del Canale Blogo Motori ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.