SYM Symba 100 by AFS Custom Bikes

La taiwanese AFS Custom Bikes presenta una piccola special ispirata dal mondo delle BMX, senza sospensioni ma con un look davvero semplice ed intrigante…

Partendo da un ciclomotore SYM Symba 100“clone” del celebre Honda Cub prodotto fino al 2016 – la taiwanese AFS Custom Bikes ha dato vita a una moto estremamente minimale e “rigida” che, in pratica, conserva solo il propulsore del modello originale da cui, in teoria, deriva.

Tutto il progetto, infatti, è basato sul grande telaio tubolare appositamente realizzato per l’occasione, dichiaratamente ispirato al mondo delle BMX, che funge da serbatoio carburante ed include nella sua struttura anche lo smilzo forcellone monobraccio e l’elemento a supporto della sella (costituita da una semplice placca metallica).

A questo telaio si combina un’avantreno interamente realizzato da AFS Custom Bikes, inclusa una forcella custom totalmente priva di sospensione che non può che rafforzare l’impressione di una guida “all’insegna della rigidità”. Un altro elemento distintivo di questa moto sono i cerchi lenticolari, in realtà ricavati da un paio di ruotini automobilistici e poi accoppiati a prestanti coperture slick della Bridgestone, chiamate a gestire da sole tutte le asperità.

Il motore, un piccolo monocilindrico da 100 cc raffreddato ad aria, è praticamente “appeso” alla parte inferiore del telaio, posizionato a davvero pochi centimetri dal suolo, ma è stato rivisto nel sistema d’aspirazione e dotato di uno scarico piuttosto scenografico che punta dritto a terra. Se questa piccola e intuitivamente poco pratica special vi è piaciuta, seguite AFS Custom Bikes tramite la loro pagina Facebook ufficiale.

 

Ultime notizie su Special

Special

Tutto su Special →