SBK Assen: bandiera rossa in Gara-1, vince Rea

Un brutto incidente di Folger a 2 giri dal termine porta all’interruzione anticipata della prima gara olandese: Rea si impone su Redding e Razgatlioglu

Il Campione del Mondo in carica Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) ha vinto la Gara-1 di Assen del Mondiale Superbike 2021, corsa interrotta dall’esposizione della bandiera rossa a 2 giri del termine a causa di un brutto incidente occorso a Jonas Folger (BMW Bonovo MGM Racing).

Lo sfortunato pilota tedesco, subito trasportato al centro medico per gli accertamenti del caso, non ha perso conoscenza ma è comunque già stato dichiarato “unfit” per la giornata di domani (clicca qui per orari e copertura televisiva) in attesa di ulteriori accertamenti sulle sue condizioni di salute.

Dopo aver conquistato la Superpole del mattino con il crono di 1’33.842, Rea ha subito cercato di imporre il suo passo al via tallonato dal suo principale rivale nella corsa al titolo, il turco Toprak Razgatliuoglu (Pata Yamaha Brixx), mentre Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Ducati) e Alex Lowes (Kawasaki Racing Team), nel gruppo dei primi a inizio gara, uscivano di scena dopo pochi giri permettendo a Scott Redding (Aruba.it Ducati) di ricongiungersi rapidamente ai due battistrada dopo una pessima partenza.

Il terzetto formato da Rea, Redding e Razgatlioglu ha viaggiato compatto per buona parte della corsa, fino a quando l’inglese della Ducati è incappato in un errore nel tentativo di strappare la testa della corsa a Rea che ha permesso al nord-irlandese della Kawasaki di trovare lo “strappo” decisivo sugli inseguitori.

Con Rea a oltre 2″ ormai fuori portata, Redding e Razgatlioglu si sono ritrovati a lottare tra loro per la seconda piazza mentre alle loro spalle rientrava rapidamente l’idolo locale Michael Van der Mark (BMW Motorrad WSBK), ma l’attesa battaglia finale per il podio è stata poi stroncata dalla già citata esposizione della bandiera rossa a due giri dalla fine, che ha congelato l’ordine d’arrivo finale della corsa a quello del giro precedente.

Ottimo 5° posto finale per Andrea Locatelli (Pata Yamaha Brixx), miglior italiano di oggi, davanti a uno strepitoso Garret Gerloff (GRT Yamaha), scattato dall’ultimo posto in griglia a causa di una inopinata caduta in qualifica e alla fine miglior pilota “indipendente” al traguardo.

Ultimo posto della Top-10 per Axel Bassani (Motocorsa Ducati) mentre Andrea Mantovani (Vince64 Kawasaki) ha chiuso 14°, ultimo tra i classificati, dopo essere stato penalizzato con un ride-through, comminatogli per aver ignorato una doppia long-lap penalty per partenza anticipata.

La 13a vittoria personale ad Assen ha restituito a Rea anche il primato nel Mondiale Piloti della Superbike perso nel precedente round di Donigton Park: l’asso britannico conduce ora con 7 punti di vantaggio su Razgatlioglu e 69 su Redding.

Superbike Assen 2021 | Risultati Gara-1

1 Jonathan Rea | GBR | Kawasaki Racing Team 19 Laps
2 Scott Redding | GBR | Aruba.It Ducati +3.093
3 Toprak Razgatlioglu | TUR | PATA Yamaha +3.214
4 Michael Van Der Mark | NED | Motorrad BMW WorldSBK Team +4.478
5 Andrea Locatelli | ITA | PATA Yamaha +6.139
6 Garrett Gerloff | USA | GRT Yamaha +7.901
7 Tom Sykes | GBR | Motorrad BMW WorldSBK Team +11.182
8 Leon Haslam | GBR | Team HRC +14.495
9 Chaz Davies | GBR | GoEleven Ducati +19.044
10 Axel Bassani | ITA | Motocorsa Ducati +19.231
11 Isaac Vinales | SPA | Orelac Racing Kawasaki +33.244
12 Leandro Mercardo | ARG | MIE Honda Racing +33.462
13 Loris Cresson | BEL | Pedercini Kawasaki +1 Lap
14 Andrea Mantovani | ITA | Vince64 Racing Kawasaki +1 Lap

Non classificati:
15 Jonas Folger | GER | Benovo BMW
16 Tito Rabat | SPA | Barni Ducati
17 Kohta Nozane | JPN | GRT Yamaha
18 Lucas Mahias | FRA | Kawasaki Puccetti
19 Michael Rinaldi | ITA | Aruba.It Ducati
20 Alex Lowes | GBR | Kawasaki Racing Team
21 Alvaro Bautista | SPA | Team HRC

Superbike 2021 | Classifica Mondiale Piloti

1 JONATHAN REA | KAWASAKI | 206
2 TOPRAK RAZGATLIOGLU | YAMAHA | 199
3 SCOTT REDDING | DUCATI | 137
4 ALEX LOWES | KAWASAKI | 114
5 GARRETT GERLOFF | YAMAHA | 103
6 TOM SYKES | BMW | 98
7 MICHAEL RUBEN RINALDI | DUCATI | 94
8 MICHAEL VAN DER MARK | BMW | 94
9 CHAZ DAVIES | DUCATI | 71
10 ANDREA LOCATELLI | YAMAHA | 62
11 ALVARO BAUTISTA | HONDA | 57
12 AXEL BASSANI | DUCATI | 53
13LEON HASLAM | HONDA | 49
14 LUCAS MAHIAS | KAWASAKI | 36
15 TITO RABAT | DUCATI | 18
16 KOHTA NOZANE | YAMAHA | 17
17 EUGENE LAVERTY | BMW | 14
18 ISAAC VINALES | KAWASAKI | 13
19 JONAS FOLGER | BMW | 8
20 LEANDRO MERCADO | HONDA | 4
21 LORIS CRESSON | KAWASAKI | 3
22 ANDREA MANTOVANI | KAWASAKI | 2
23 LUKE MOSSEY | KAWASAKI | 2
24 CHRISTOPHE PONSSON | YAMAHA | 1

Superbike 2021 | Classifica Mondiale Squadre

1. KAWASAKI | 216
2. YAMAHA | 203
3. DUCATI | 194
4. BMW | 118
5. HONDA | 82

Ultime notizie su Gare

Segui tutte le gare di moto con motosblog, dal Motogp al SBK con i nostri speciali in tempo reale, i commenti, le anticipazioni, le interviste dei piloti, le foto e le video per vedere e rivedere le gare da non perdere.

Tutto su Gare →